Da Piedone a La Ciociara: i nuovi progetti per cinema e tv di Titanus

La storica casa di produzione e distribuzione cinematografica e televisiva italiana realizzera le serie tv ispirate a  Piedone,  La Ciociara,  Palermo-Milano, il  reboot di Phenomena, oltre a storie originali, da Agnese e Francesca a La Guerra di Elena e Ludwig

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Si è tenuta oggi presso la Casa del Cinema di Roma la presentazione della line-up di sviluppo della Titanus, la storica casa di produzione e distribuzione cinematografica e televisiva italiana.

Dopo un’introduzione da parte del Presidente della Titanus Guido Lombardo, del vicepresidente Simone Conti e dell’Amministratore Delegato Massimo Veneziano, il direttore generale Stefano Bethlen ha illustrato i piani per il futuro della Titanus annunciando le due linee di sviluppo editoriali in cui saranno suddivisi i progetti della società: Legacy e Originals

DA PIEdone a La ciociara, i titoli Legacy

I 10 migliori film di Bud Spencer

TITANUS Legacy è una linea editoriale che attinge a icone del passato sempre attuali, storie che offrono ancora infinite possibilità nella creazione di prequel, sequel, reboot, remake, con l’obiettivo di conquistare il pubblico dei nostri giorni, esigente e in continua evoluzione.

I progetti saranno sviluppati partendo dalla ricca library di Titanus di quasi 400 titoli, e si estenderà anche ad IP (intellectual properties) che l’azienda sta acquisendo sul mercato.

I titoli Legacy annunciati sono quattro, il primo dei quali è Piedone, in cui un giovane investigatore contemporaneo prende il testimone passato dal mitico commissario Rizzo, interpretato nel 1973 da Bud Spencer, per risolvere i casi più incredibili nella Napoli dei giorni nostri. La serie è stata presentata da Sonia Rovai, Senior Director Scripted Production Sky Studios, e Lorenzo Gangarossa, produttore di Wildside (società del gruppo Fremantle), entrambe partner di sviluppo di quella che sarà una serie Sky Original, e da Peppe Fiore, head writer, e Salvatore Esposito, co-autore del soggetto.

La Ciociara si propone di raccontare il prima e il dopo delle vicende narrate nel capolavoro del cinema di De Sica che rese Sophia Loren una star internazionale: una serie che si propone di essere sia prequel sia sequel del film in cui le vite di Cesira e Rosetta vengono ripercorse dal loro inizio, dal quale sono trascorsi ormai 100 anni. Il progetto è stato introdotto dal critico e giornalista Marco Spagnoli e da Dario Rodino.

Pietro Innocenzi, produttore del film Palermo-Milano sola andata, è intervenuto nella presentazione di Palermo-Milano – La serie: la storica icona dei polizieschi anni ’90 diventa una serie tv moderna, carica di azione e adrenalina, in cui due giovani poliziotti alle prime armi si troveranno a diventare degli eroi. A completare la linea Legacy Titanus e The Exchange, distributore internazionale con sede a Los Angeles, annunciano il co-sviluppo di Phenomena: il cult horror di Dario Argento che dopo 30 anni appassionerà gli amanti del genere in tutto il mondo. 

I Titanus Originals: La guerra di Elena, Agnese e Francesca, Ludwig

Ludwig: Furlan chiese perdono a Papa Francesco

La linea TITANUS Originals includerà i progetti creati ex-novo dal chiaro valore culturale e dalla forte vocazione commerciale: film e serie tv che raccontano storie coinvolgenti e importanti che hanno un legame forte con il nostro Paese. Il primo progetto è il film La guerra di Elena: la vera storia di Elena Di Porto, ebrea romana che negli anni ’40 si ribella alle regole imposte da uomini e fascisti. Una donna che passerà alla storia per aver salvato innumerevoli vite durante un rastrellamento al Ghetto di Roma. A presentare il progetto è intervenuto il regista e autore Stefano Casertano. Il responsabile dello sviluppo Titanus, Duilio Simonelli, ed il co-autore di soggetto e sceneggiatura Fabio Morici hanno introdotto il film Agnese e Francesca: l’emozionante storia inedita dell’amicizia tra due donne coraggiose e forti che portano sulle spalle un pesante fardello: essere mogli dei magistrati Falcone e Borsellino. Il terzo progetto è Ludwig, presentato da Jacopo Sonnino, editor di Titanus e co-autore del soggetto: la storia vera dell’insospettabile coppia di serial killer più prolifica d’Italia, Abel e Furlan. Un duo di assassini senza scrupoli che per dieci anni ha seminato il panico nel nostro Paese.

Massimiliano Di Lodovico, fondatore di Masifilm, ha raccontato la partnership di co-sviluppo e co-produzione avviata con Titanus.

Progetto Speciale: Il Camorrista – La Serie

L’opera, ad oggi ancora inedita, costituisce l’esordio alla regia del premio Oscar

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24