Trastevere, partito il restyling di piazza San Calisto: più spazio per i pedoni

Piazza San Calisto è uno dei luoghi più iconici di Trastevere. Da oggi, grazie ai lavori appena avviati, si prepara ad essere ancora più accogliente.

Cosa prevedono i lavori 

Sono partiti nella mattinata del 3 ottobre gli interventi per la risistemazione dell’area pedonale della piazza che, finora, era delimitata dalla presenza delle fioriere. Il cantiere, che durerà circa un mese, servirà per la posa a terra di colonnotti in travertino lungo tutto il confine della zona pedonale. Per l’occasione sarà anche ripristinata una parte del selciato in sampietrini in prossimità dell’area interessata dai lavori e adeguato il sistema di fognatura. 

Sedute in travertino

“L’eliminazione delle fioriere, oltre a cancellare un angolo di potenziale degrado nel cuore di Trastevere – ha reso noto il municipio – consentirà di allargare lo spazio per i pedoni in una delle piazzette più caratteristiche ed amate del rione. Il nuovo spazio pedonale sarà delimitato da una serie di colonnotti uniti tra loro da strutture metalliche. Saranno inserite anche alcune sedute in travertino mentre è allo studio la possibilità di inserire nel nuovo spazio pedonale alcune alberature, anche al fine di creare una zona d’ombra”.

Il sopralluogo

Nella mattinata del 3 ottobre sul posto, a verificare l’avvio delle operazioni, si è recato Yuri Trombetti, il presidente della commissione patrimonio di Roma Capitale, e Stefano Marin, assessore del municipio I al decoro, ai rifiuti ed all’ambiente. “Crediamo  che con delle piccole ma grandi azioni si potrà cambiare, in modo evidente, la percezione degli spazi urbani dei nostri rioni e il decoro del municipio – ha dichiarato l’assessore – Voglio anche ricordare che i lavori ci permetteranno di potenziare la rete fognaria, oggi insufficiente, e di ripristinare il selciato, lì dove necessario”.

Un intervento concertato

“Siamo molto soddisfatti di questo intervento- ha concluso la presidente del municipio Roma I, Lorenza Bonaccorsi- Era da qualche tempo che l’area necessitava di urgenti lavori di risistemazione. Inoltre stiamo intervenendo sul selciato, per la prima volta dopo circa 16 anni, riuscendo così a mettere in campo un intervento integrale su quasi tutta piazza di San Calisto. Un lavoro- ha concluso la presidente- portato avanti con la collaborazione di tutte le associazioni della zona e i cittadini e le cittadine del rione”.

 

Fonte : Roma Today