GF Vip, Signorini rompe il silenzio sul caso Bellavia: le dichiarazioni prima della puntata

C’è grande attesa per la puntata di questa sera del Grande Fratello Vip. Il caso di Marco Bellavia, uscito dalla casa dopo le ripetute pressioni da parte dei compagni insensibili verso i suoi disagi e feroci nell’attaccarlo senza mezzi termini, ha indotto ad una vera e propria mobilitazione social da parte degli utenti che chiedono severi provvedimenti.
Mentre volti noti della tv si sono esposti per condannare gli atteggiamenti di tutti i concorrenti e alcuni degli sponsor si sono dissociati, fino ad ora gli autori hanno preferito tacere, ma poco fa Alfonso Signorini ha voluto anticipare il punto di vista di tutta la squadra del programma dinanzi all’accaduto. 

Le parole di Signorini su Bellavia 

“Avremo modo di parlarne con i concorrenti, che hanno reagito in modo per noi inatteso e in modo assolutamente condannabile, mostrando un’avidità, una mancanza totale di empatia, di solidarietà” ha detto il conduttore nella consueta fascia daytime del programma andata in onda nel pomeriggio di lunedì 3 ottobre: “Nessuno ha allungato una mano a Marco, nonostante lui avesse chiesto pubblicamente un aiuto (…) Certi comportamenti, certe asserzioni, certe frasi che oggi non si possono e non devono più essere tollerate”. 

Le parole di Signorini lasciano pensare che verranno comunicati dei provvedimenti seri verso coloro che hanno perpetrato insulti e atteggiamenti sprezzanti verso Bellavia, ma la portata è rimessa alla diretta del programma da cui tutti si aspettano comunicazioni congrue alla gravità dei fatti. 

Fonte : Today