L’androide di Musk saluta il mondo. Ma arrivare a venderlo sarà un’impresa

“Siamo ancora lontani dall’impiego di androidi capaci di lavorare con noi”. Giorgio Metta, a capo dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) e “padre” del robot dalle sembianze di un bambino iCub, commenta così la promessa di Elon Musk. All’evento Ai Day 2022, tenutosi a Palo Alto in California, ha presentato il prototipo Optimus. Punta a farlo diventare in tempi brevi un robot in grado di percepire l’ambiente circostante e le persone per lavorare al nostro fianco senza far del male a qualcuno o rompere qualcosa.

Questo contenuto è
riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Disdidici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito

3,99€/settimana prezzo bloccato

Attiva Ora

Disdici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Fonte : Repubblica