Inter-Roma 1-2: Dybala e Smalling sbancano San Siro. Cronaca, commento e pagelle della partita

La Roma batte per due a uno in rimonta l’Inter a San Siro. I giallorossi ribaltano lo svantaggio iniziale di Dimarco per una papera di Rui Patricio grazie ai gol di Dybala (errore di Handanovic) e Smalling che di testa trasforma in rete un cross di Pellegrini. La Roma gioca la solita partita di rimessa non rischia nulla ma allo stesso tempo non crea niente. La squadra di Mourinho però è brava a sfruttare gli episodi che sorridono ai giallorossi che tornano nella Capitale con tre punti contro una concorrente diretta per la corsa alla Champions League.

Inter-Roma, la cronaca

Al 4’ colpo di testa di Lautaro Martinez facile preda per Rui Patricio. Al 30esimo passa l’Inter in vantaggio con Dimarco. L’esterno nerazzurro, scappa e Celik e colpisce il pallone col destro in maniera non pulita ma Rui Patricio non è perfetto nella deviazione e il pallone si insacca sul primo palo. Al 39esimo la Roma pareggia con Dybala. Spinazzola ruba palla e scappa sulla sinistra e mette in mezzo per la Joya che al volo sorprende un colpevole Handanovic sul primo palo. Al 63esimo Calhanoglu su punizione mette i brividi alla Roma colpendo la traversa. Poco dopo ci prova Asllani da fuori ma il pallone esce di poco. Al 71esimo Abraham prova la deviazione volante su un cross dalla destra ma il pallone termina debolmente fra le braccia di Handanovic. Al 75esimo la Roma passa in vantaggio con Smalling: l’inglese col terzo tempo svetta su un cross da punizione di Pellegrini e batte Handanovic. Occasione Roma con Abraham all’89esimo ma il contropiede dell’inglese termina con un tiro largo. Nel recupero Camara su punizione per poco non sfiora l’incrocio dei pali. 

Tabellino e pagelle

Inter (3-5-2): Handanovic 5; Skrniar 5, Acerbi 6, Bastoni 6 (dall’81 Gosens s.v.); Dumfries 5,5 (dall’81’ Bellanova s.v.), Barella 6, Asllani 5,5 (dal 78′ Mkhitaryan 5,5) Calhanoglu 5,5 (dal 78′ Correa 5,5), Dimarco 7 (dall’88’ Carboni s.v.); Dzeko 5,5, Lautaro 5,5. All.: Inzaghi 5

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio 5; Mancini 6,5, Smalling 7, Ibanez 6; Celik 5, Matic 6, Cristante 6, Spinazzola 6,5; Pellegrini 6,5 (dall’81’ Camara s.v.), Zaniolo 5,5 (dall’86’ Belotti s.v.); Dybala 7 (dal 58’ Abraham 6). Foti (vice) 6

Marcatori: 30’ Dimarco (I); 39’ Dybala (R), 75′ Smalling (R)

Ammoniti: Asllani (I), Corraa (I), Gosens (I), Barella (I); Zaniolo (R), Mancini (R), Smalling (R)

Arbitro: Massa

I top e flop giallorossi

Dybala 7: Gioca a mezzo servizio per le sue condizione fisiche. Risulta però fondamentale per la Roma siglando la rete del momentaneo 1 a 1. 

Smalling 7: Decisivo in difesa con chisure attente, fondamentale davanti dove di testa regala i tre punti alla Roma.

Rui Patricio 5: Subisce un tiro e commette un altro errore. Gravi responsabilità sul gol, che però non compromettono la vittoria.

Celik 5: Non si fa mai vedere in avanti e si perde Dimarco in occasione del gol nerazzurro.

Fonte : Roma Today