Cardinale: “Il Milan è un gigante addormentato che crescerà così come la Serie A”

Dopo aver completato l’acquisizione del Milan, il numero uno di RedBird, Gerry Cardinale è tornato a spiegare il motivo che hanno indotto il suo gruppo a investire nel club rossonero: “Il Milan è una delle cose più emozionanti che abbiamo fatto – ha spiegato alla Leaders Week a Londra, evento con oltre 3000 protagonisti del mondo dello sport business – RedBird ha studiato per cinque anni il calcio europeo, incontrando oltre duecento club in tutta Europa prima di scegliere il Milan. Credo sia un acquisto lungimirante, un gigante addormentato. Il nostro interesse per il club e il suo brand riguardava anche la Serie A, abbiamo considerato le possibilità di crescita di questo campionato”.

“La crescita del Milan aiuterà anche la Serie A a crescere”

La visione di Cardinale oltre a considerare il Milan nello specifico, ha un più ampio respiro, considerando i margini di crescita del campionato italiano: “Non penso che ci debba essere un differenziale di tre a uno tra i ricavi dei media in Premier League e Serie A – spiega ancora – Ma detto questo, non sono abituato a guardare una squadra senza considerare l’ecosistema in cui si trova. E vedo un enorme valore e una traiettoria di crescita sia per il Milan che per la Serie A. Le attività che svolgeremo per riportare il Milan in alto potrà avere un effetto conseguente nell’aiutare tutto il sistema Serie A a rialzarsi”.

Fonte : Sky Sport