Hocus Pocus 2, le prime recensioni bocciano il film Disney: “Punta solo alla nostalgia”

Nella giornata di domani, 30 settembre, approderà in streaming sulla piattaforma Disney Plus Hocus Pocus 2, sequel della celebre commedia fantasy che arriva a quasi 20 anni dall’uscita del film originale di Kenny Ortega. Per l’occasione sono uscite le prime recensioni della critica, che sembrano non aver apprezzato particolarmente l’operazione.

Una cosa su cui quasi tutti sembrano essere d’accordo, tuttavia, è che la star Bette Midler offre una performance eccezionale e che il progetto dovrebbe essere una vera e propria delizia di Halloween per le persone che non si preoccuperanno molto di una forte dose di nostalgia. Tuttavia, la nostalgia sembra andare a scapito del giovane cast, cui nono viene concesso molto spazio a causa dei ruoli ampliati per tutte e tre le streghe.

Ecco cosa scrive ScreeRant: “Il film fatica per colpa della sceneggiatura. Mentre la novità delle sorelle Sanderson in giro per il XXI secolo si guadagna un paio di risate, la sceneggiatura non riesce a soddisfare il fascino e il carisma di cui sono naturalmente dotate le attrici principali, ovvero Bette Midler e Kathy Najimy. Sarah Jessica Parker gioca con il suo sex appeal inopportuno, ma le viene offerto ben poco, mentre la sceneggiatura sembra essere stata pensata per le sole Midler e la Najimy. Inoltre, il nuovo cast regge a malapena, con personaggi di carta che sono imitazioni vuote del tipico personaggio di Disney Channel”.

Variety: “Il film perde l’occasione di offrire un utile ritratto delle meschine divisioni che allontanano i vecchi amici, mentre si orienta a dare lezioni al pubblico sull’importanza della lealtà e sui pericoli dell’egoismo”.

IndieWire: “È il mondo delle streghe; tutto il resto è solo una scenografia per far tornare queste tre a cavallo di una scopa. Sfortunatamente, le loro voglie di cattiveria sembrano essersi ammorbidite nel corso degli anni, e il film si affida a un legame tra sorelle costruito per chiudere il cerchio. La sceneggiatura aggiunge una dolcezza saccarina alla sua morale femminista adolescenziale, come se fosse troppo consapevole di inviare un messaggio. Alcune cose, a quanto pare, è meglio lasciarle sepolte.

THR: “Midler, Parker e Najimy hanno una presenza elettrica sullo schermo, la loro chimica è rimasta praticamente invariata nei decenni trascorsi tra un film e l’altro. Le loro scene sono le più piacevoli di Hocus Pocus 2: i momenti in cui sembra che tutti, dietro e davanti alla macchina da presa, siano sotto il loro incantesimo”.

USA Today: “Le streghe sono fatte male, ma anche il movimento giovanile non è ben servito. Ci sono così tanti easter egg e richiami all’originale Hocus Pocus che gli adolescenti non hanno l’attenzione necessaria per essere gli eroi della storia”.

Hocus Pocus 2 esce il 30 settembre su Disney+, su queste pagine potete recuperare il trailer di Hocus Pocus 2.

Fonte : Everyeye