Giancarlo Esposito in trattative per un film sulla vita di Herbie Hancock

29 Settembre 2022

L’attore, secondo quanto appreso da Fanpage.it, sarebbe in trattative per un film sulla vita della leggenda del jazz e del funk.

0 CONDIVISIONI

Giancarlo Esposito sarebbe in trattative per un film su Herbie Hancock. Come Fanpage.it apprende, l’attore, protagonista di serie iconiche come “Breaking Bad”, “Better Call Saul” e “The Boys”, sarebbe stato indicato come il principale volto per trasporre in un lungometraggio prodotto per il mercato dello streaming tutta la straordinaria vita del leggendario pianista e jazzista statunitense.

Chi è Herbie Hancock

Nato a Chicago nel 1940, Herbie Hancock è probabilmente il miglior musicista vivente in grado di coniugare jazz, fusion e funk nonché uno dei pochi musicisti ancora viventi che ha lavorato con i più grandi, da Miles Davis a Wayne Shorter, da Milt Jackson a Quincy Jones. Tra i brani più rappresentativi c’è “Cantaloupe Island” del 1964 ed è proprio sulla storia di questa epica canzone che potrebbe basarsi la sceneggiatura di una produzione firmata da Brad Carpenter (Vinyl, The Sinner).

Giancarlo Esposito, la carriera dell’attore di origini napoletane

La somiglianza con Herbie Hancock è in effetti incredibile, al punto che sembra naturale che si sia pensato a lui per un film sulla vita del jazzista. Giancarlo Esposito ha origini italiane, napoletane per l’esattezza: è nato a Copenaghen da figlio carpentiere e dalla cantante afroamericana Elizabeth Foster. La coppia si conobbe alla Scala di Milano, dove appunto Giovanni lavorava come tecnico ed Elizabeth come cantante d’opera. Gli Esposito si trasferiscono a nord di New York e Giancarlo Esposito inizia a studiare comunicazione e recitazione.

Leggi anche

Nastri  d’Argento 2022: il film dell’anno è “Marx può aspettare” di Marco Bellocchio

Esordisce a Broadway nel musical Maggie Flynn nel 1968, poi al cinema il primo ruolo di rilievo arriva nel 1984 con “The Cotton Club” di Francis Ford Coppola, poi in “Fa’ la cosa giusta” di Spike Lee. Più di cento film e serie tv tra cui Miami Vice fino alla nuova grande popolarità con il personaggio di Gus Fring in “Breaking Bad”, ripreso nella serie spin-off “Better Call Saul”. Tra i lavori recenti: “The Mandalorian” e “The Boys”.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage