Daniel Lee sostituirà Riccardo Tisci alla direzione creativa di Burberry

Lo stilista britannico, che ha contribuito alla recente fortuna commerciale di Bottega Veneta, subentrerà a Riccardo Tisci per tutte le linee. Il debutto in passerella è atteso a febbraio 2023 per la London Fashion Week

a cura di Vittoria Romagnuolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Con le sfilate di Parigi in corso, e ancora lontani dalla fine di uno dei fashion month più intensi delle ultime stagioni, la notizia della nomina di Daniel Lee a direttore creativo di Burberry giunge inattesa ma non troppo, vista la gran quantità di voci di corridoio a proposito della ricerca di un nuovo stilista da parte della prestigiosa casa di moda.
Il designer britannico, che ha dato lustro e grande visibilità alle collezioni di Bottega Veneta, prenderà il posto di Riccardo Tisci, che ha guidato Burberry per cinque anni, dal 2018, il cui contratto era in scadenza. Stando a quanto comunicato dal brand, il designer italiano ha dato le dimissioni dopo il suo ultimo fashion show.
Lee presenterà la sua prima collezione a febbraio 2023, nell’ambito della Fashion Week di Londra.

La nomina di Lee poche ore dopo la sfilata Burberry S/S 2023

Burberry, la nuova campagna con Irina Shayk e Maria Carla Boscono

A distanza di quarantotto ore dalla sfilata della collezione Burberry per la stagione Primavera/Estate 2023 realizzata da Riccardo Tisci – evento in programma nella settimana della moda di settembre e rinviato a causa della morte della Regina – da WWD è arrivata la conferma dell’annunciato avvicendamento ai vertici della direzione creativa del marchio.
L’autorevole testata internazionale, per prima, aveva diffuso la notizia, nei primi giorni di settembre, dell’avvio di una ricerca da parte di Burberry di un sostituto per Tisci, il cui contratto avrebbe garantito la sua permanenza all’ombra del Big Ben fino all’inizio del 2023. Così non è stato, visti gli ultimi aggiornamenti: sempre Woman’s Wear Daily afferma che il britannico Daniel Lee arriverà nella City il prossimo lunedì, il 3 ottobre, pronto a preparare il suo debutto in passerella a febbraio 2023 nell’ambito della London Fashion Week.

Il contributo di Riccardo Tisci in casa Burberry

Lee subentra a Riccardo Tisci il cui curriculum nel mondo della moda è ampio e prestigioso. Il designer, che ha lasciato il suo incarico dopo la sfilata di lunedì 26 settembre, ha ringraziato il brand e tutti i suoi collaboratori per gli ultimi cinque anni di grandi successi augurandosi che il suo contribuito per Burberry possa essere una solida base per un’ulteriore evoluzione dello storico marchio. Tisci, cui va riconosciuto il merito di aver ampliato l’offerta di Burberry in senso genderless e ultra contemporaneo, ha raccolto i ringraziamenti del CEO Akeroyd che ha ammesso che la sua creatività ha contribuito ad avvicinare a Burberry una nuova generazione di clienti.

Fonte : Sky Tg24