Amazzonia in fiamme, settembre il mese peggiore dal 2010

Gli incendi nella foresta amazzonica brasiliana hanno subito un’impennata a settembre, rendendolo già ora il mese peggiore in oltre un decennio, come riportano i dati ufficiali. L’agenzia nazionale di ricerca spaziale INPE ha riportato 36.850 allarmi per incendi nella regione fino a questo mese, un aumento del 120% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso e il peggior dato mensile registrato dal settembre 2010. Il totale degli allarmi per gli incendi di quest’anno è salito a 82.872, superando i 75.090 registrati in tutto il 2021.

Fonte : Adn Kronos