La Rai rifiuta l’anticipo di Austria-Italia per l’esordio dei Mondiali: c’è Ballando con le stelle

27 Settembre 2022

La FIGC avrebbe voluto anticipare Austria-Italia per evitare la sovrapposizione con la prima partita dei Mondiali 2022 ma la RAI ha declinato la proposta perché non vuole spostare dal palinsesto ‘Ballando con le stelle’.

0 CONDIVISIONI

La Nazionale Italiana non sarà ai Mondiali 2022 in Qatar e questa ferita è ancora aperta nel cuore di tutti gli appassionati di calcio, e non solo, del Belpaese ed è ben fissa nelle menti dei protagonisti, come hanno fatto capire Mancini e Donnarumma dopo la sfida di Nations League vinta contro l’Ungheria. Gli Azzurri nei giorni precedenti all’inizio della rassegna iridata, in cui gli altri si sfideranno per provare ad alzare al cielo la Coppa del Mondo, dovrebbero disputare due amichevoli: la prima in Albania mercoledì 16 novembre alle ore 20.45 e la seconda in Austria domenica 20 allo stesso orario.

Proprio per l’ultimo match del 2022 della selezione campione d’Europa a Vienna nelle ultime ore si è scatenato un caso diplomatico tra la FIGC e la Rai. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera‘, la federazione avrebbe avanzato la richiesta di anticipare la partita di un giorno per evitare la contemporaneità tra Austria-Italia e la gara inaugurale dei Mondiali tra Qatar ed Ecuador, prevista lo stesso giorno seppure alle ore 17 italiane, ma dalla tv di Stato è arrivato un secco ‘no’.

Dalla Rai avrebbe declinato questa ipotesi perché non avrebbero nessuna intenzione di togliere dalla prima serata di sabato 19 novembre il programma ‘Ballando con le stelle‘ condotto da Milly Carlucci.

Leggi anche

Mondiali 2022 in TV, dove vedere le partite sui canali RAI: calendario e programmazione

La controproposta pervenuta alla FIGC prevedeva l’anticipa la partita alle ore 18.30 e di trasmetterla sui Raisport ma la Federazione ha preferito tenerla nel giorno previsto inizialmente e metterla in scaletta un’ora dopo la fine dell’esordio Mondiale 2022, che vedrà di fronte i padroni di casa del Qatar e l’Ecuador.

In questo modo l’ultimo appuntamento del 2022 degli Azzurri, ovvero Austria-Italia, si giocherà domenica 20 novembre alle ore 20,45 e sarà trasmesso da RaiUno. Prima della trasferta viennese, la squadra di Roberto Mancini scenderà in campo a Tirana mercoledì 16 novembre per un amichevole contro i padroni di casa dell’Albania. La partita era in programma alle ore 20.45 e verrà trasmessa come sempre su RaiUno, ma in questo caso non c’erano problemi di sovrapposizioni o di palinsesti già definiti.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage