Tolo Tolo, cinque curiosità sul film di Checco Zalone questa sera su Canale 5

Tolo Tolo, 5 curiosità sul film diretto e interpretato da Checco Zalone. Un viaggio tra Italia e Africa che vuole essere un ritratto dei nostri tempi diviso tra la crisi economica e un razzismo nocivo.

Le curiosità su Tolo Tolo

 Scopriamo qualche dettaglio – sconosciuto ai più – su questa pellicola.

– “Tolo Tolo” è il primo film con Checco Zalone non diretto dallo storico collaboratore Gennaro Nunziante. Dopo quattro lungometraggi di successo – “Cado dalle nubi”, “Che bella giornata”, “Sole a catinelle”, “Quo Vado?” – Zalone si è rivolto a Paolo Virzì per aiutarlo con la sceneggiatura. Inizialmente era stata anche presa l’ipotesi di affidare la regia al cineasta toscano, ma dopo alcuni colloqui hanno optato per il debutto dietro la macchina da presa dello stesso Checco Zalone.

– Accattivante e facile da ricordare, il titolo “Tolo Tolo” non ha in realtà alcun significato. L’idea è venuta all’attore pugliese durate le riprese del film, il cui titolo “work in progress” era “L’amico di scorta”. In Kenya, alcune comparse locali dovevano attraversare a nuoto il fiume Sabaki. Dato che gli attori non parlavano l’italiano, Zalone diede ad ognuno, come direttiva, la frase “nuotare solo solo.” Il traduttore storpiò erroneamente l’indicazione trasformandola in “tolo tolo.” Parole che risuonarono a lungo nella mente dell’attore e regista, fino a sceglierle come titolo della pellicola.

– Watamu (Kenya) non è la sola location del film. Durate ben nove mesi, le riprese si sono tenute in diversi luoghi. Malta, Marocco e tante località italiane: Acquaviva delle Fonti, Bari, Gravina in Puglia, Latina, Minervino Murge, Monopoli, Poggiorsini, Roma, Spinazzola, Torre Guaceto e Trieste.

– Un po’ come succede con i kolossal americani, “Tolo Tolo” ha una quantità sterminata di comparse. Alcune fonti ne indicano addirittura 10.000. Numeri che sono percepibili in particolar modo nelle sequenze realizzate nei villaggi delle città africane. Buona parte delle persone coinvolte è stata scelta nei centri di accoglienza per migranti.

– Nel film ci sono diversi camei di personaggi famosi. Compaiono Enrico Mentana e Massimo Giletti (nei rispettivi studi televisivi), il cantante Nicola Di Bari, il politico Nichi Vendola. In più si intravedono la compagna di Zalone, Mariangela Eboli e le loro figlie Gaia e Greta.

Dove vedere Tolo Tolo stasera in tv (martedì 27 settembre)

Tolo Tolo va in onda oggi, 27 settembre, su Canale 5 alle 21.20 e in streaming, live e on demand, sulla piattaforma Mediaset Infinity.

Fonte : Today