I ladri sorpresi dai residenti a rubare in un’area di cantiere

Sono stati i residenti a notarli dopo aver sentito dei rumori sospetti provenire dalla strada. Una volta affacciati alla finestra hanno notato tre persone armeggiare sul cancello di un cantiere edile. Da qui la richiesta d’intervento alla polizia che ha poi arrestato uno dei ladri. Il fermo giovedì notte in zona Marconi.

Diverse le chiamate arrivate al 112 a partire dalle 21:00 che segnalavo la presenza di una banda di ladri in via Antonio Roti. Sul posto sono intervenute le volanti e gli agenti del distretto Monteverde di polizia con i tre che alla vista delle pattuglie si sono dati alla fuga. Due di loro dopo aver scavalcato il muro del cantiere sono riusciti a far perdere le proprie tracce. 

Destino diverso per il terzo compare, che dopo aver abbandonato in strada due bobbine di rame ed attrezzi per lo scasso è scappato a piedi per le strade di Marconi. Inseguito dagli agenti è stato raggiunto e bloccato nella vicina via Federico Enriques.

Accompagnato in commissariato è stato identificato in un cittadino romeno di 32 anni, con precedenti per furto. Arrestato è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida del fermo. E’ accusato di tentato furto aggravato in concorso. 

Fonte : Roma Today