Blonde, Chris Evans esalta Ana de Armas: “Con la tua Marilyn Monroe vincerai l’Oscar”

Dopo gli elogi di Brad Pitt e i complimenti di Casey Affleck, il nuovo film di Netflix Blonde riceve anche la sponsorizzazione di Chris Evans, la superstar del Marvel Cinematic Universe.

In una recente intervista con Variety, pubblicata all’interno di un profilo dedicato al film di Andrew Dominik, Evans ha infatti predetto la vittoria di Ana de Armas agli Oscar 2023 come miglior attrice protagonista per il controverso ritratto della sua Marilyn Monroe tratto dal romanzo Blonde di Joyce Carol Oates: “Penso che questa per Ana sia stata una delle prime opportunità che ha avuto per affondare i denti in un lavoro incredibilmente impegnativo. Non ho visto un briciolo di paura in lei; ho visto solo una grande eccitazione. Un giorno mi fece vedere una fotografia della prova costume, e ricordo che la guardai e le dissi: ‘Bella questa foto di Marilyn Monroe’. Lei mi rispose: ‘Ma no, quella sono io’. Strizzai gli occhi e rimasi di stucco: ‘Porca puttana, sei davvero tu! Vincerai un Oscar per questo film'”.

Chris Evans e Ana de Armas hanno lavorato insieme a tre film: il primo è stato l’acclamato Knives Out – Cena con delitto di Rian Johnson, mentre il secondo è stato l’action dei fratelli Russo The Gray Man, uscito più recentemente proprio su Netflix; il terzo, infine, è il thriller Ghosted, diretto da Dexter Fletcher, che uscirà nel 2023 per Apple TV+.

Blonde, lo ricordiamo, uscirà su Netflix dal 28 settembre. Per altri contenuti guardate il trailer ufficiale di Blonde.

Fonte : Everyeye