Covid: Ema, ogni Paese deciderà quali vaccini dare, quando e a chi

Milano, 1 set. (Adnkronos Salute) – Saranno “le autorità nazionali nei vari Stati membri dell’Ue a determinare chi dovrebbe ricevere il vaccino, quale vaccino fare e quando”. A puntualizzarlo è l’Agenzia europea del farmaco Ema, che oggi ha annunciato il via libera ai primi vaccini anti-Covid aggiornati, quelli bivalenti adattati per coprire ceppo originario e Omicron 1 proposti da Pfizer-BioNTech e Moderna. Mentre è già in corso la valutazione di uno dei prodotti scudo bivalenti adattati per le sottovarianti Omicron 4-5.

Ogni Paese dell’Unione deciderà dunque come usare i vari vaccini di volta in volta disponibili, modulando le proprie strategie vaccinali “tenendo conto di fattori quali i tassi di infezione e ospedalizzazione, il rischio per le popolazioni vulnerabili, la copertura vaccinale e la disponibilità di vaccini”, aggiunge l’Ema.

Fonte : Today