Roma, Kluivert va al Valencia in prestito gratuito: è ufficiale

Tiago Pinto è riuscito nell’ultima impresa del suo fenomenale mercato. Dopo gli acquisti di altissimo livello di Dybala, Matic, Wjnaldum, Celik, Belotti e Camara, molti dei quali a parametro zero, l’obiettivo finale del direttore generale giallorosso era quello di sfoltire la rosa e liberarsi dei non pochi esuberi. Partiti Calafiori e Diawara, restava da piazzare ancora Kluivert, per il quale era stata trovata la soluzione Fulham, saltata ad appena 24 ore dal termine del calciomercato a causa della mancata concessione del permesso di lavoro da parte della FA inglese. Dopo il rammarico, nemmeno troppo velato, nei confronti del club inglese che non aveva richiesto i documenti necessari alla Roma per poterlo tesserare, Pinto si è allora messo al lavoro e in poche ore ha trovato una nuova soluzione per l’olandese. Un anno di prestito con diritto di riscatto al Valencia di Gattuso. Kluivert, che per diversi giorni aveva detto di voler accettare solo il Fulham, ha accettato la destinazione e ha firmato il contratto con la sua nuova squadra, proprio a pochissime ore dalla fine della sessione estiva di calciomercato. Che Pinto, siamo certi, non dimenticherà per molto molto tempo. 

Fulham-Kluivert, cosa era successo

Come detto la corsa contro il tempo di Pinto per riuscire a vendere Kluivert è stata resa ancora più complicata da quanto successo nelle ultime 24 ore con il Fulham. La Roma, infatti,  aveva trovato l’accordo con il club londinese per la cessione di Kluivert a 9,5 milioni di euro (bonus compresi) più il 20% sulla futura rivendita. Tuttavia il trasferimento dell’olandese nel club londinese è sfumato a causa della mancata concessione da parte della FA del permesso di lavoro, normativa che dopo la Brexit si applica a tutti gli stranieri e non solo ai giocatori extracomunitari. Per poter soddisfare le richieste della FA in merito ai permessi di lavoro, il giocatore avrebbe dovuto partecipare (anche solo da convocato) a una delle prime quattro giornate di campionato. Il Fulham, però, non aveva comunicato questa condizione alla Roma al momento della richiesta dei documenti necessari a ottenere il permesso di lavoro. Ma per fortuna di tutti, Roma, Fulham e soprattutto Kluivert, alla fine è arrivato Gattuso a risolvere la situazione. Kluivert giocherà nel Valencia nella prossima stagione. 

Fonte : Sky Sport