Berlusconi, Renzi, Pd sbarcano tutti su TikTok. Salvini: “Benvenuti”. Video

TikTok: ecco Berlusconi, Renzi, Pd, Totti

Le elezioni del 25 settembre si avvicinano e i big della politica vanno a caccia del voto giovanile su TikTok. Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Carlo Calenda erano sul social dei video (con target under 30) da tempo. “Benvenuti. io ci sono anni”, sottolinea il leader della Lega. In queste ore sono arrivati Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Giovanni Toti (con i suoi post ‘TikTotik‘) e del Pd che ha affidato ad Alessandro Zan, padre della proposta di legge contro l’omotransfobia, la propria prima uscita.

Berlusconi boom su TikTok

Il video del leader di Forza Italia a meta’ giornata, già aveva preso quasi 300mila like, circa 18mila commenti e 64mila retweet. Berlusconi è seduto, in completo scuro e parla ai giovani. “Ciao ragazzi – dice un Silvio che sfoggia – eccomi qua! Vi do il mio benvenuto sul mio canale ufficiale di TikTok“. Seduto alla propria scrivania ricorda, con un pizzico di autoironia che “su questa piattaforma i ragazzi sono oltre 5 milioni e il 60% ha meno di trent’anni. Soffro di un poco di invidia ma mi faccio ugualmente tanti complimenti…”. E spiega: “Vi raccontero’ di come voglio rendere l’Italia un Paese che possa dare nuove opportunita’ e dove realizzare i vostri sogni”. “A presto e ancora ciao. Su TikTok”.

[embedded content]

Renzi esordio con doppietta su TikTok

Esordio su TikTok anche per Matteo Renzi. Il leader di Italia Viva si presenta in camicia bianca e cravatta parla in piedi in un video con immagini della sua vita privata e della sua carriera. “E che ci fai anche tu su TikTok? Ci mancavi solo tu…”, dice ironico. “Per molti di voi – continua nel filmato che conquista decine di migliaia di like – io sono un esperto di ‘First reaction shock‘ o di ‘Shish‘, linguaggi quasi piu’ complessi del corsivo”. Renzi ricorda la sua esperienza come sindaco e di essere stato il premier piu’ giovane della storia repubblicana: “sono uno che crede nella politica. Se vi va, qui ci siamo”. Il leader di Italia Viva fa subito doppietta e posta un altro video rivendicando la partenita’ del bonus per i giovanissimi ’18app’.

[embedded content]

Pd su TikTok: Alessandro Zan testimonial della prima uscita

“Da oggi – dice Enrico Letta -il Pd e’ su TikTok. Discuteremo con i piu’ giovani delle priorita’ che spesso la politica trascura”. Testimonial della prima uscita da tiktoker dei Dem e’ Alessandro Zan in t-shirt bianca: “il Pd ha deciso di fare il primo video su TikTok sui diritti” contro una “destra che ha sempre usato il benaltrismo, ‘c’e’ ben altro da fare'” su questi temi.

[embedded content]

Toti su TikTok con TikTotik

Il governatore della Liguria Giovanni Toti è un altro di big politici che debuttano su TikTok. Posta un video dal suo ufficio di piazza De Ferrari a Genova firmandosi ‘TikTotik‘: “e’ sempre aperto per voi: eccolo”. “Un social a cui tengo particolarmente tanto che Regione Liguria è stata la prima in Italia ad aprire il canale dandolo in gestione proprio a una redazione di giovanissimi con ottimi risultati. Per fare un esempio, la campagna sulla donazione del sangue, a cui hanno preso parte dei tiktoker, ha raggiunto milioni di follower sensibilizzando il pubblico più giovane sul tema della donazione. Credo sia importante parlare ai più giovani, usando il loro linguaggio ed è per questo che sono qui. Ma tranquillizzo subito tutti: non mi vedrete ballare”.

Iscriviti alla newsletter
Fonte : Affari Italiani