Basta un milione di euro per comprarsi tutte le console della storia

Avete un milione di euro che avanza sotto il materasso? Allora potete trasformare la casa in un vero e proprio museo della storia dei videogame e vi avanzerà anche un gruzzoletto, dato che è per la precisione di 984.000 euro la somma che l’utentedi eBay Kaori30 chiede per chiudere subito l’insolita asta apparsa sulla versione francese del portale.

La collezione comprende qualcosa come oltre 2200 console uscite negli ultimi 50 anni dalla primissima fino alle più recenti. E si badi bene: non si tratta semplicemente di un esemplare per ogni modello e generazione, ma una raccolta completa che include anche tutte le varianti di colore, le edizioni speciali e limitate fino alle chicche delle console mai uscite in commercio. Un’opportunità unica che si rivolge anche a musei.

L’utente Kaori90 racconta sulla pagina dell’asta come tutto sia iniziato negli anni ’90, quando si è fatto decisamente prendere la mano dagli acquisti e ha iniziato a raccogliere console in tutti i continenti, una ricerca spasmodica per coprire tutti i possibili modelli e varianti di ogni dispositivo. Il grosso della collezione è stato acquistato nel decennio 2000-2010, poi nel 2011 è arrivato un primo stop per mancanza di tempo e per una certa difficoltà a reperire i pezzi mancanti: nel 2015 e 2016, però, Kaori30 ha venduto parte della collezione. Un viaggio a Tokyo nel 2018 è stato fatale: di ritorno dalla capitale nipponica e centro nevralgico del gaming, il collezionista ha recuperato quasi tutto ciò che aveva venduto e ha proseguito nella ricerca di ogni pezzo disponibile fino ad arrivare ai giorni nostri e all’asta che vende tutto in blocco per quasi un milione di euro.

Content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Un video che mostra parte della collezione

Al momento della stesura di questo articolo la collezione è ancora disponibile, ma è seguita da oltre 200 persone e non è ancora chiaro se qualcuno di questi utenti riuscirà a soddisferare la richiesta di Kaori30, diventando in un sol colpo uno dei più importanti collezionisti privati di videogame al mondo. Per completezza non viene offerta la restituzione, quindi è bene pensarci bene prima di fare clic. A proposito di aste insolite, qualche mese fa aveva frantumato tutti i record quella con protagonista una rarissima macchina fotografica Leica Serie 0, battuta a oltre 14 milioni di euro.

Fonte : Wired