Area C Milano: orari, mappa, pagamento ticket e esenzioni 2022

News su Diana, la bimba di 18 mesi morta a Milano

1 Settembre 2022

Area C è una zona a traffico limitato, alla quale si accede attraverso l’acquisto di un apposito ticket, che delimita i confini del centro storico di Milano. Qui tutte le informazioni su orari, accesso, varchi di ingresso e pagamento.

1 CONDIVISIONI

Foto di repertorio

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

News su Diana, la bimba di 18 mesi morta a Milano
ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

Area C è un’area del centro storico di Milano con restrizioni di accesso per alcune tipologie di veicoli. Coincide con la Zona a traffico limitato (ZTL) della Cerchia dei Bastioni ed è delimitata da 43 varchi con telecamere, di cui 7 a uso esclusivo del trasporto pubblico.

Area C è attiva nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 19:30. Non è attiva il sabato e nei giorni festivi.

L’accesso è a pagamento. Per entrare in Area C bisogna infatti acquistare un ticket e in seguito attivarlo (cioè associare il codice del ticket alla targa). Con questo ticket è possibile entrare e uscire dall’area con uno stesso veicolo, per un numero illimitato di volte nell’arco della stessa giornata.

Leggi anche

Diana Pifferi potrebbe essere stata drogata prima di morire di stenti: attese le analisi sul biberon

Le multe per chi accede ad Area C senza aver pagato il ticket vanno da 80 a 335 euro.

Ci sono anche però veicoli non ammessi, quando Area C è arriva: si tratta dei veicoli più inquinanti o superiori a 7,5 metri di lunghezza (esclusi quelli per cui sono previste deroghe), e dei veicoli destinati al trasporto oggetti limitatamente alla fascia oraria 08:00-10:00.

Entrano invece gratuitamente in Area C i veicoli elettrici, ciclomotori e motoveicoli (moto, tricicli e quadricicli), e alcune tipologie di ibridi. Nonché i veicoli che trasportano disabili (muniti di contrassegno) oppure persone dirette al pronto soccorso ospedaliero.

Orari Area C Milano, quando è attiva la ZTL

Area C è attiva nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 19:30. Non è attiva il sabato e nei giorni festivi.

Questo significa che prima delle 7.30 di mattina e dopo le 19:30 di sera è possibile circolare liberamente anche in Area C, così come nelle intere giornate di sabato e festivi. Entro l’orario di attivazione della Ztl, invece, bisogna necessariamente avere un ticket di ingresso all’area.

La mappa dell’Area C di Milano: strade e varchi della ZTL

Nella mappa sono indicati i confini dell’Area C di Milano, che corrispondono a quelli della Cerchia dei Bastioni: è una zona a traffico limitato, alla quale si accede attraverso l’acquisto di un apposito ticket.

I varchi d’ingresso sono indicati con due colori: quelli in blu sono i varchi che permettono l’accesso alle auto private, mentre quelli in rosso sono i varchi riservati al trasporto pubblico. I varchi sono in totale 43, ma quelli consentiti alle auto private munite di ticket sono 36.

Veicoli ammessi e non nell’Area C a Milano

Entra in Area C chiunque acquisti e attivi l’apposito ticket. L’ingresso, infatti, è a pagamento.

Non possono invece entrare in Area C neanche a pagamento, nel momento in cui è attiva: i veicoli più inquinanti, quelli superiori a 7,5 metri di lunghezza (esclusi quelli per cui sono previste deroghe) e quelli destinati al trasporto oggetti nella fascia oraria 08:00-10:00.

Chi può entrare gratis in Area C a Milano

Entrano gratuitamente in Area C i veicoli che trasportano disabili (muniti di contrassegno) oppure persone dirette al pronto soccorso ospedaliero.  

L’accesso è gratuito anche per i veicoli elettrici, ciclomotori e motoveicoli (moto, tricicli e quadricicli) e gli ibridi con le seguenti specifiche: classe M1 (propulsione elettrico-termica) con contributo emissivo ≤ 100 g/kmclasse M1 con contributo emissivo di CO2 >100 g/km, per i quali il pagamento decorrerà dal 1° ottobre 2022; autoveicoli ibridi diversi dalle autovetture (ovvero le classi M2, M3, N1, N2, N3), per i quali il pagamento decorrerà invece dal 1° ottobre 2023.

Come acquistare i ticket per l’Area C di Milano e quanto costano

L’oridnario giornaliero costa 5 euro. 

La maniera più semplice è attraverso un semplice messaggio: se il proprio operatore telefonico è TIM, Vodafone o WINDTRE, è possibile infatti inviare un SMS al numero 48444, digitando il testo: “AREAC.targa”. Altrimenti è possibile farlo online a questo sito.

Altri canali di acquisto sono autorimesse convenzionate, tabaccherie, edicole, ATM point, bancomat abilitati di Intesa San Paoloparcometriterminali SISAL e tabaccherie PUNTOLIS, edicole o bar convenzionati con LIS Pay S.p.A, PayPal (per i titolari di PayPal l’importo giornaliero per l’accesso alla ZTL Area C verrà scalato automaticamente dal credito residuo presente sul conto):

Infine, è possibile pagare attraverso il Telepass direttamente sul conto Telepass, grazie alla lettura della targa rilevata dal sistema di telecamere. È necessario però attivare il pagamento prima sul sito telepass.it, oppure tramite i Punto Blu o Telepass Point.

1 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage