I partiti politici che non vedremo mai sulle schede elettorali

Sabato 13 e domenica 14 agosto sono stati depositati al Viminale i contrassegni dei partiti politici che intendono presentarsi alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. In totale sono stati 101 e, a parte quelli che rappresentano le forze politiche maggiori, ce ne sono molti che non rimandano a partiti noti. Depositare il contrassegno non significa di per sé avere poi spazio sulle schede elettorali, e questo poiché é necessario raccogliere un numero di firme per dimostrare l’interesse dei cittadini nelle proposte del partito. Tant’è che questi raccolti nella gallery non hanno superato lo scoglio delle firme e non saranno nella scheda. In ogni caso l’elenco dei contrassegni è una interessante squarcio su una parte invisibile della politica italiana. 

Fonte : Wired