Il calendario lunare di settembre 2022

Con settembre alle porte il calendario lunare entra in una nuova fase. Per vedere la luna nuova dovremo attendere quasi la fine del mese, perché si verificherà il 25 settembre, ma nel frattempo ci sono importanti momenti del calendario lunare che vengono presi in assoluta considerazione da molti lavoratori, soprattutto nell’agricoltura, per le implicazioni che hanno sul raccolto. D’altronde, la vita dell’uomo sulla Terra è sempre stata indissolubilmente legata alle fasi lunari fin dal suo principio, fin da quando l’uomo non aveva ancora determinato il calendario che utilizziamo oggi. La prossima luna piena, che sarà il 10 settembre, è detta luna piena del raccolto. Ma al di là dell’agricoltura, che è stato provato essere fortemente influenzata dalle fasi lunari, anche alcune pratiche di beauty routine vengono solitamente effettuate in determinati momenti lunari.

Calendario lunare di settembre 2022: le fasi

Le fasi del calendario lunare di settembre sono le seguenti:

  • Dall’1 al 9 agosto, in Italia, saremo ancora nella fase della luna crescente. Questa è cominciata alla fine di agosto e durante questo periodo, di sera in sera, la luna guadagna maggiore visibilità, allargando il suo spicchio. Il vecchio adagio dice “fase crescente, gobba a ponente”. Il 3 settembre la luna completerà il primo quarto.
  • Il 10 settembre la luna sarà in fase piena. Durante il plenilunio il satellite appare completamente illuminato. Questa fase si chiama anche di opposizione ed è il momento culminante della luna crescente e il principio della luna calante. A livello astronomico, dipende dall’allineamento con il sole.
  • Dall’11 al 24 settembre, la luna sarà in fase calante. Al contrario della fase crescente, con il passare dei giorni la luna perde visibilità, riducendo il suo spicchio. Il proverbio italiano recita: “fase calante, gobba a levante”. L’ultimo quarto comparirà il 17 settembre, esattamente sette giorni dopo la luna piena e 14 dopo il primo quarto.
  • Il 25 settembre ci sarà la luna nuova, che ai nostri occhi appare come la totale assenza del satellite nel cielo, in quanto la fase di allineamento con il sole la lascia completamente in ombra. È il momento in cui la luna si viene a trovare esattamente in mezzo tra la Terra e il Sole. Questa fase è anche detta di congiunzione.
  • Dal 26 settembre comincerà una nuova fase di luna crescente.

La luna piena del raccolto

La luna piena del raccolto è storicamente e per tradizione quella più vicina all’arrivo dell’autunno e non sempre cade a settembre. Proprio per il moto perpetuo della Terra attorno al Sole e della Luna attorno alla Terra, varia la sua cadenza e ogni tre anni capita nel mese di ottobre. Sono stati i nativi americani a definirla “luna del raccolto” proprio perché, avendo una capacità luminosa molto elevata, permetteva di avere più tempo per terminare il lavoro nei campi dopo il tramonto.

Fonte : Sky Tg24