X80 Pro, la prova del nuovo smartphone di vivo

Un comparto fotografico realizzato in collaborazione con ZEISS, un’ottima gestione della batteria, il sensore di impronte più grande sul mercato e un’assistenza post-vendita inclusa nel prezzo sono le caratteristiche principali di uno smartphone davvero completo

X80 Pro, nuovo smartphone top di gamma di vivo, a nostro avviso è uno degli smartphone più interessanti presentati durante l’anno. Dalle dimensioni generose, si presenta abbastanza leggero (219 grammi) e compatto e ha un comparto fotografico innovativo realizzato in collaborazione con ZEISS, un mega-lettore di impronte digitali e un’ottima gestione della batteria. Andiamo nel dettaglio.

Le caratteristiche principali

vivo X80 Pro ha un display da 6,78 pollici molto luminoso e fluido, con frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. Il sistema è gestito dal processore Snapdragon 8 Gen 1, a bordo troviamo 12 gigabyte di Ram (estendibili a livello software) e 256 di spazio di archiviazione. Il sistema operativo è Funtouch OS basato su Android 12: ci è sembrato veloce e completo, ha anche il software Smart Remote che permette al sensore a infrarossi di controllare tv, proiettori, condizionatori, e così via. Il dispositivo integra anche la più grande tecnologia di raffreddamento presente in commercio, ci spiegano, con una camera di vapore particolarmente ampia e ben 27 livelli di grafite in grado di assorbire il calore emesso (funzione che certamente alletterà i videogiocatori). Il riverstimento è lavorato in vetro Fluorite AG e il telefono è disponibile nel nero Cosmic Black.

Il comparto fotografico e i video

Fonte : Sky Tg24