Instagram, le degli account privati sono visibili a tutti

I profili Instagram impostati in “modalità privata” possono essere aggirati e i loro contenuti condivisi con chiunque. Lo ha dimostrato un’indagine del sito americano BuzzFeed che ha spiegato la tecnica per condividere contenuti che altrimenti sarebbero inaccessibili. Per riuscirci, bastano poche mosse: serve connettersi a internet, avere un browser come Google Chrome, usare la versione desktop di Instagram e conoscere una breve sequenza.

Come vedere le immagini dei profili privati su Instagram

Le immagini di un profilo privato possono essere fatte circolare da una persona che vi ha accesso. Questa, per farlo, dovrà solo ottenere la URL dello scatto. La sequenza per arrivare all’obiettivo è semplice: con il tasto destro si apre la sezione “Ispezione”, poi Network e infine IMG (le immagini). A questo punto si seleziona lo scatto a cui si è interessati e si clicca su Headers. Così comparirà la URL, pronta per essere condivisa anche con i contatti che non sono nella cerchia dell’account privato.

Storie visibili dopo 24 ore

La tecnica, secondo BuzzFeed, è valida non solo per le immagini postate su Instagram, ma anche per le Storie, cioè per i contenuti che svaniscono dopo 24 ore. Non solo: se qualcuno dovesse conservare la URL, potrebbe poi visualizzare i contenuti anche dopo che questi sono spariti dal social.

Problemi anche per Facebook

Sempre secondo il sito americano, questa tecnica varrebbe anche nel caso in cui i post venissero cancellati e per quelli pubblicati su Facebook. Da Menlo Park, però, un portavoce ha spiegato: “Il comportamento descritto è uguale a quando si fa uno screenshot sulle foto degli amici e lo si condivide. Non viene data alcuna possibilità di accesso alle persone se un profilo è privato”.

Like nascosti anche su Facebook? La f...

Like nascosti anche su Facebook? La f...


Fonte : Sky Tg24