Cede la trave dell’altalena, muore una bambina ad Avezzano

AGI – Stava giocando con l’altalena quando la trave a cui era legata la piccola struttura avrebbe ceduto, finendole addosso, uccidendola sul colpo. La vittima e’ una 12enne, l’incidente che si è verificato intorno alle 18, all’oratorio di San Pelino, frazione di Avezzano. Sul posto era anche presente un infermiere che ha tentato di rianimarla. Sulle cause stanno compiendo accertamenti i vigili urbani ed i Carabinieri che hanno delimitato l’area. 

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente che ha coinvolto la dodicenne di origine albanese lo stesso tronco era poggiato su due alberi. La trave si sarebbe spostata e cadendo avrebbe colpito la bambina. Nonostante il tempestivo arrivo dell’eliambulanza decollato dall’Aquila per la 12enne non c’è stato nulla da fare. Nel frattempo la Procura della Repubblica di Avezzano ha aperto una inchiesta portata avanti dai carabin

Fonte : Agi