Operaio muore incastrato in un macchinario

Si registra oggi l’ennesima morte bianca. Un operaio di 59 anni è rimasto incastrato nel macchinario dell’azienda in cui lavorava ed è deceduto. La vittima di origini marocchine risiedeva in Italia da decenni: si chiamava Abderrazzak Bouchkara. Lavorava per la Tecnofilo di Malgesso, nel Varesotto, azienda che produce griglie di ferro. Sul posto sono intervenuti il 118, con l’elisoccorso, un’automedica e una ambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Abderrazzak Bouchkara lascia la moglie e quattro figli. Secondo una prima ricostruzione del 118, la vittima sarebbe rimasta incastrata in un macchinario durante la manutenzione dello stesso. Le indagini dovranno stabilire se a causare l’incidente sia stato un malfunzionamento del macchinario o un errore umano.

Fonte : Today