Forte esplosione su un rimorchiatore in un porto: 3 morti e un ferito grave

Una violenta esplosione è avvenuta oggi su un rimorchiatore ormeggiato nel porto di Crotone, per cause ancora da accertare. Nell’incidente hanno perso la vita 3 membri dell’equipaggio dell’imbarcazione, che batte bandiera straniera. Le vittime potrebbero essere di nazionalità maltese.

Prima il boato che ha fatto tremare i vetri delle case vicine al porto, poi l’incendio. Questo è quanto è accaduto oggi pomeriggio a bordo del rimorchiatore Asso. Secondo le prime informazioni l’esplosione sarebbe avvenuta nella sala macchine del rimorchiatore e non nel container, come appreso in un primo momento. Ad esplodere, secondo quanto é emerso dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, sarebbe stata la bombola di una saldatrice che le vittime stavano utilizzando per effettuare alcuni lavori. I vigili del fuoco sono al lavoro dalle 17.50 per domare l’incendio.

esplosione-porto-crotone 3-2

Non ci sono dispersi

A causa dell’esplosione, due membri dell’equipaggio sono stati scaraventati sulla banchina del porto, mentre una terza persona è stata ritrovata morta in mare. Un’altra persona è rimasta ferita in modo grave: è stata trasportata all’ospedale di Crotone. Un altro componente dell’equipaggio della nave è in evidente stato di confusione.

Non ci sarebbero dispersi, come invece indicato in un primo momento. Secondo quanto é stato accertato, le quattro persone date in un primo tempo per disperse erano scese temporaneamente dal rimorchiatore e sono state successivamente rintracciate.

esplosione-porto-crotone 2-2-2

Fonte : Today