Pescara, autobus di linea si schianta contro alberi: trenta feriti, grave 17enne

in foto: Fonte: spoltorenotizie.it

Terribile incidente stradale nel primo pomeriggio di martedì nel Pescarese, un autobus di linea carico di passeggeri è uscito di strada schiantandosi contro gli alberi al lato della carreggiata mentre percorreva la strada provinciale 12 che da Spoltore porta in località Caprara, in provincia di Pescara. Il mezzo coinvolto è un bus della Tua, l’azienda unica del trasporto abruzzese, sul quale al momento del drammatico schianto viaggiavano diversi passeggeri. Alcuni di loro sono rimasti feriti gravemente nell’impatto ed è stato necessario il trasporto in ospedale. Dopo l’allarme, sul posto sono accorse numerose ambulanze e squadre di vigili del fuoco che hanno dovuto anche estrarre dall’autobus alcune persone rimaste intrappolate dopo il violento impatto che ha anche completamente distrutto il parabrezza e la parte anteriore del mezzo.

Secondo le prime informazioni dei soccorritori giunti sul posto, in particolare una ragazzina di 17 anni sarebbe rimasta incastrata tra le lamiere contorte dell’autobus ed è stato necessario tagliare le lastre metalliche per liberarla. Sul luogo dell’incidente anche un elicottero di emergenza che ha provveduto a trasportare nel più breve tempo possibile in ospedale a Pescara la ragazza ferita gravemente. La giovane colpita ha riportato gravi traumi alle gambe dopo essere rimasta incastrata con il piede tra le lamiere ma non sarebbe in pericolo di vita. In tutto ci sarebbero una trentina tra feriti e contusi. Sul posto anche gli agenti della polizia locale e i carabinieri di Spoltore per i rilievi del caso e la viabilità. Per consentire i soccorsi e poi la rimozione dell’autobus, infatti, il tratto stradale è stato completamente chiuso al traffico. Secondo i primi elementi raccolti e come si vede anche dalla foto dell’incidente diffuse da Spoltorenotizie.it,  nello schianto sarebbe stata coinvolta anche una vettura, anch’essa finita al lato della carreggiata. Sul posto anche un’autogru dei vigili del fuoco.

Il sindaco: “L’albero ha evitato la caduta del bus nella scarpata”

La diciassettenne rimasta ferita gravemente nell’incidente sulla strada provinciale nel Pescarese, è stata operata d’urgenza nell’ospedale del capoluogo. La giovane R.M.,, originaria di Pianella, ha subito gravi lesioni agli arti. Lo ha confermato il sindaco Sandro Marinelli, che si sta tenendo in contatto con i familiari. All’Ospedale di Pescara è accorso invece il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito che ha dichiarato: “Anche a me hanno confermato le condizioni serie della ragazza. Poi mi sono recato sul posto e devo dire che nella sventura l’albero forse ha evitato una tragedia più grande: sotto infatti c’è una scarpata seria. Non oso immaginare se il bus fosse precipitato capovolgendosi con il mezzo pieno di ragazzi”. “L’autista centrando la pianta a causa dell’invasione di una macchina della sua corsia, con la quale comunque si è preso di spigolo, ha evitato un frontale e quindi salvato altre vite. Gli altri feriti non dovrebbero essere gravi: traumi, ferite leggere, contusioni” ha concluso il primo cittadino.

Fonte : Fanpage