Julia Liros fa ballare il cuore con Me Gustan Dos

Me gustan dos è un brano accattivante e sensuale, dal ritmo latino e dalle influenze reggaeton. Lo canta Julia Liros , artista completa, che in questa intervista racconta le sue incursioni nel mondo della musica

(@BassoFabrizio)

Scacco matto  in due mosse. Julia Liros, che quando fa l’attrice diventa Ludovica Lirosi (così la conoscono all’anagrafe), debutta a metà giugno con Me Siento Sola e ora si prepara ad affrontare questa coda di estate e l’autunno con Me gustan Dos un brano accattivante e sensuale, dal ritmo latino e dalle influenze reggaeton. La regia e la direzione artistica del video sono a cura della stessa Julia, fondatrice della LuliFilm, la società di produzione e distribuzione che firma la clip. Lo stesso vale per il video di Me Siento Sola. La ho intervistata.

La modernità e la freschezza dei tuoi brani sta nei giochi di sonorità.
Mi diverte l’idea di mettere insieme più cose per poi arrivare a una forma originale di reggaeton.
Come procedi?
Conosco i software. D’altra parte le cose che dirigo me le monto da sola.
Sei una solitaria?
Io fermo l’idea e le dò una prima forma poi ci lavoro. Non sono né una compositrice né una cantante nel senso tradizionale del termine per cui credo che nel momento in cui l’idea nasce vada fatto un demo che rappresenti il progetto. Poi in studio si discute tutti insieme. E’ anche una tecnica per non far perdere tempo a nessuno.
La lingua?
Ho studiato spagnolo sin da piccola e ho avuto baby sitter colombiane.
Tu non temi di metterti in gioco in tutti gli ambiti dell’arte. In Italia c’è ancora troppa tendenza alle specializzazioni: che ne pensi?
Io amo il metodo americano. Nelle Academy americane si inizia a girare da subito, vai sul campo a formarti. In Italia tutto va a rilento, manca la collaborazione.
Perché secondo te?
Intanto credo che in Italia ci siano troppi gossip e televisione. Inoltre negli Usa chi fa arte svolge una professione. In Italia non è così scontato. E poi negli Usa c’è un forte senso della meritocrazia.
Prossimo step musicale?
Vorrei cantare in italiano.
Come nasce Julia Liros?
Nel cognome mi sono tolta una i da quello originale. Julia è il nome di una mia madrina.
Quando sei sola e canti…chi canti?
In questo periodo Jovanotti, Alex Britti, Battisti e Vasco.
Progetti live?
Qualcuno era stato fissato ma ho avuto un infortunio. Comunque ci saranno: mi serve solo il tempo per arricchire un po’ il mio repertorio.

Fonte : Sky Tg24