Inzaghi risponde alle critiche dopo Lazio-Inter e rilancia: “Si è parlato tanto, questo mi carica”

30 Agosto 2022

Simone Inzaghi ha risposto alle critiche piovute su di lui e la sua Inter dopo la sconfitta contro la Lazio.

20 CONDIVISIONI

L’Inter ha battuto la Cremonese per 3-1 in uno degli anticipi della quarta giornata della Serie A 2022-2023 e ora si tufferà nel clima derby in vista della super-sfida con il Milan di sabato. Dopo la vittoria contro i grigiorossi Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di DAZN e ha risposto alle critiche che erano piovute su di lui e i suoi ragazzi dopo Lazio-Inter: “Si è parlato tanto. Forse troppo dopo Lazio-Inter. Ma questo mi carica. Abbiamo perso in un campo difficile, dovevamo sicuramente essere più aggressivi dopo l’1-1. Ma si è fatto tanto rumore per questa sconfitta. E stasera siamo stati molto molto maturi”.

Sulla prova della sua squadra ha dichiarato: “Sono molto contento, vinta partita non semplice contro una squadra che ha raccolto meno di quanto aveva meritato finora. Lautaro? Entrato bene. Hanno fatto benissimo tutti”.

In merito ai calciatori che hanno accusato qualche problema fisico il tecnico nerazzurro ha risposto così: “Correa era affaticato ai flessori, non penso sia un problema. Brozovic? Una botta”.

Leggi anche

Inter-Cremonese dove vederla in TV e streaming su Sky o DAZN: le formazioni di Inzaghi e Alvini

Inzaghi ha risposto ad una domanda dallo studio sugli obiettivi che la sua squadra deve perseguire per questa stagione dopo quanto fatto lo scorso anno: “Questo gruppo ha vinto 2 trofei e lottato fino all’ultima giornata per lo scudetto. Sappiamo cosa è stato l’anno scorso. Ci sono state gioie e delusioni ma abbiamo riportato 2 trofei che mancavano da 12 anni. Non starei troppo a pensare al Milan, penserei al positivo”. 

In merito al mercato e alla vicenda Gosens, che sembra vicino alla cessione al Bayer Leverkusen, Simone Inzaghi si è espresso in maniera molto chiara: “Io non so nulla. Più che altro sono preoccupato perché ci manca un difensore centrale. Si gioca ogni 2 giorni e mezzo. L’allenatore del Barcellona ha detto che il nostro girone è il peggiore degli ultimi 30 anni. Aspetto un difensore centrale, ho solo de Vrij”

20 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage