Brawn: The One Pound Formula 1 Team, Disney+ annuncia la docuserie con Keanu Reeves

Disney+ ha svelato una nuova lista di progetti originali del Regno Unito con titoli attesissimi (come il documentario di Wagatha Christie con Coleen Rooney e Camden di Asif Kapadia) come rivela The Hollywood Reporter. Tra questi, c’è anche la docuserie di Reeves sul team Brawn GP che ha miracolosamente vinto il Campionato del Mondo nel 2009. Ecco svelato perché il divo alloggiava in un albergo del Northamptonshire, in Inghilterra, dove ha unito l’utile al dilettevole partecipando alle nozze di una coppia di fan

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Disney+ ha svelato una nuova lista di progetti originali targati Regno Unito: ci sono titoli attesissimi come il documentario di Wagatha Christie con Coleen Rooney e Camden di Asif Kapadia, come è stato rivelato in queste ore dal magazine statunitense The Hollywood Reporter. Tra questi, c’è anche “Brawn: The One Pound Formula 1 Team”, la serie documentaristica di Keanu Reeves sul team Brawn GP che ha miracolosamente vinto il Campionato del Mondo nel 2009.

Ecco quindi svelato per quale motivo il divo di Hollywood alloggiava nei giorni scorsi in un albergo del Northamptonshire, in Inghilterra, dove ha unito l’utile al dilettevole partecipando alle nozze di una coppia di fan.

Ma torniamo alla sua docuserie, partendo dal titolo: “Brawn: The One Pound Formula 1 Team” è un titolo provvisorio ma ciò che è certo è che lo show racconterà le gesta del team Brawn GP, la squadra “che ha miracolosamente vinto il Campionato del Mondo nel 2009”, come scrive Shrishty Mishra sul magazine Collider.

Keanu Reeves racconterà e intervisterà Jenson Button, Ross Brawn e altri componenti dellla scuderia considerata da tutti altamente perdente, talmente tanto poco quotata da essere stata acquistata per una sola sterlina, come racconta il magazine Collider.

La serie è sviluppata e prodotta dallo showrunner Simon Hammerson e diretta da Daryl Goodrich, vincitore del premio 2022 Broadcast per il miglior documentario sportivo. Gli executive producer sono Keanu Reeves, Sean Doyle e Neil Duncanson e lo show sarà prodotto da North One di All3Media.

Le parole di Keanu Reeves

Keanu Reeves si presenta al ricevimento di nozze di una coppia di fan

Keanu Reeves ha lodato lo streamer, ovvero Disney+, e i partner di produzione North One per aver accettato di raccontare questa storia.

“Sono onorato di partecipare al racconto dell’incredibile storia della Brawn GP e della loro straordinaria stagione del campionato di F1 nel 2009 con coloro che l’hanno vissuta in questo serie di documentari in quattro parti”, ha dichiarato Keanu Reeves in un comunicato ufficiale.

Brawn: The One Pound Formula 1 Team racconta un momento incredibile della storia sportiva britannica ed è esattamente il tipo di storia che stavamo cercando”, ha commentato Sean Doyle, direttore di Disney+ EMEA dei contenuti senza sceneggiatura. “Raccontata dai personaggi chiave che erano presenti e avvalendosi di materiali mai visti prima, rivivremo questa incredibile sfida contro le probabilità. La presenza del brillante Keanu Reeves, sia davanti sia dietro la macchina da presa, rende questa docuserie davvero eccezionale e dimostra il calibro della storia e dei talenti con cui voglio collaborare”.

Cosa è successo nel campionato di F1 del 2009

Keanu Reeves, l’incontro con il giovane fan in aeroporto è virale

Ma cos’è che è successo nel campionato di F1 del 2009? In quello che è il campionato di corse più costoso e avanzato dal punto di vista tecnologico è successo ciò che prima di allora si riteneva impossibile: un team indipendente con finanziamenti assai scarsi e pochi componenti è riuscito a vincere il Campionato del Mondo, facendo avverare quello che tuttora viene considerato un vero e proprio miracolo sportivo, qualcosa che ha segnato indelebilmente la F1.

La serie documentaristica in quattro parti – voluta, ideata e condotta dallo stesso Keanu Reeves – intervisterà chi era in pista, chi si trovava nei box e chi faceva parte dell’amministrazione. Sarà un racconto corale in cui ciascuna voce dirà la propria opinione, dando una versione di quello che è passato alla storia come l’anno più miracoloso di sempre: il 2009.
“È una favola sportiva incredibile, mai raccontata, e come ogni storia epica, trova il suo posto ideale nell’universo Disney. È grande, cinematografica, sbalorditiva, e come se non bastasse è anche scritta da una vera e propria superstar di Hollywood, nonché appassionato di F1” ha dichiarato Neil Duncanson, CEO di North One che produce la serie.

Tanti nuovi titoli Disney+ targati Gran Bretagna

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24