Dean Norris, l’attore di Breaking Bad recita alcuni pezzi di Elio e le Storie Tese

Gli EELSS sono stati citati da Hank di Breaking Bad in un video chiesto dai fan di Elio & Co. sulla piattaforma Cameo. Si tratta della piattaforma con cui si possono ottenere videomessaggi da molte star che si sono rese disponibili al servizio (dietro pagamento). La fanpage “Elio e le Storie Tese Shitposting” (non direttamente collegata alla band) ha pagato Norris per fargli citare alcuni celebri versi del gruppo italiano

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Elio e le Storie Tese sono stati citati dall’attore statunitense Dean Norris in un video che in queste ore sta diventando virale.

Si tratta dell’interprete di Hank di Breaking Bad ed è una delle tante star disponibili su Cameo, una piattaforma attraverso cui si può richiedere un videomessaggio ai Vip che si prestano a questo servizio (nato già da diversi anni ma esploso durante la pandemia, quando attori e cantanti erano chiusi in casa per via dei lockdown e hanno quindi cominciato ad arrotondare prestandosi per video personalizzati da vendere ai fan).

Il videomessaggio su Cameo si ottiene dietro pagamento, così come è accaduto per questo di Dean Norris. Ma chi è che ha pagato Hank per citare alcuni versi delle canzoni degli EELST? Sul web stiano sbocciando tesi assurde, tra cui quella assai pittoresca per cui Dean Norris sarebbe un fan sfegatato del gruppo italiano (come lo stesso Dean Norris confessa all’inizio del videomessaggio, non conosce la lingua italiana. Quindi come farebbe essere un fan sfegatato di Elio? Se non capisce le parole geniali che la mitica band nostrana pronuncia nelle sue hit, non può esserne fan).

Per fugare ogni dubbio, ecco spiegato l’arcano: la fanpage chiamata “Elio e le Storie Tese Shitposting” (una pagina di fan attiva dal 2017, recentemente sbarcata anche su Instagram dopo essere stata disponibile per anni soltanto su Facebook) ha varato una raccolta fondi per arrivare alla cifra richiesta da Dean Norris su Cameo. Una volta ottenuti i soldi per comprare il videomessaggio dell’attore statunitense, è potuto accadere ciò di cui tanti si stanno meravigliando, gridando al miracolo.

Attraverso la piattaforma Cameo, si paga anticipatamente l’artista e gli si scrive in un messaggio cosa dovrà dire. Ed ecco quindi che Dean Norris ha detto quanto segue, leggendo ciò che gli è stato richiesto (potete guardare il video completo nel post che la fanpage Elio e le Storie Tese Shitposting ha pubblicato su Instagram, che vi mostriamo in fondo a questo articolo).

Cosa ha detto Dean Norris di Elio e le Storie Tese

Elio e le Storie Tese protagonisti di una campagna per il riciclo

Le parole esatte di Dean Morris nel video di Cameo sono le seguenti: “Ehi! Non parlo italiano ma pollice in su per Elio e le Storie Tese. D’accordo? Sentite: Rocco Tanica e Mangoni. Rocco Tanica e Mangoni. Non portare via sassi dalla Toscana, non sapremmo più dov’è la Toscana. Bio Parco! Fabiana! […] Forza panino!”.

Da Gimmi I a Toscana fino a Bio Parco e Forza Panino (quest’ultimo è il coro con cui termina il brano Tapparella, dedicato al soprannome con cui veniva chiamato Paolo Panigada, alias Feiez, membro storico della band scomparso nel 1998), sono tante le citazioni della band italiana.

La fanpage Elio e le Storie Tese Shitposting ha condiviso su Instagram il video di Cameo, scrivendo nella didascalia a corredo le seguenti parole: “Dean Norris (Hank di Breaking Bad) e la sua grande passione per @elioelst. Ancora grazie a tutti coloro che hanno contribuito a trasformare questa min*****a in realtà”. Tutti coloro che hanno contribuito sono quelli che hanno partecipato alla colletta per arrivare a coprire la tariffa richiesta da Norris su Cameo.

Dopodiché si legge nella didascalia che “il buon Dean devolve i soldi ricevuti ad un’associazione no-profit che promuove lo studio delle arti tra i giovani (o almeno questo è ciò che dice lui, per me ci si compra i minerali)”. Con “minerali” si riferisce al verso del brano Toscana di EELST, quello fatto citare da Dean Norris. Si tratta della canzone in cui si esorta a non portare via i sassi dalla Toscana.

Quanto è stato pagato Dean Norris per citare Elio e le Storie Tese?

Chi è Dean Norris

Dean Norris è l’ attore statunitense conosciuto principalmente per il ruolo di Hank Schrader, l’agente della DEA della serie televisiva Breaking Bad, e per quello di “Big Jim” Rennie nella serie televisiva Under the Dome.

Come tanti altri suoi colleghi del cast di Breaking Bad, Norris ha presenziato anche sul set dello spin-off Better Call Saul, benché nel suo caso si sia trattato soltanto di una piccola apparizione. Un cameo insomma, tanto per citare ancora una volta la piattaforma di videomessaggi di star grazie a cui questo articolo è nato…

Con la fine dello show che ha visto protagonista Bob Odenkirk, l’ideatore di Breaking Bad Vince Gilligan ha messo la parola fine sul suo amatissimo universo narrativo. Anche se il pubblico è famelico di quelle storie in salsa criminale targate Albuquerque a cui Gilligan ci ha abituati negli ultimi anni, pare che per ora non ci siano possibilità di far risorgere Hank & Co. Ma c’è sempre la piattaforma Cameo.

Di seguito potete guardare il video di Dean Norris nel post che la fanpage Elio e le Storie Tese Shitposting ha pubblicato su Instagram.

Fonte : Sky Tg24