Doctor Strange, Xochitl Gomez: “La mia America come Katniss Everdeen”

Dopo aver preso parte alla serie Netflix Baby-Sitters Club che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, Xochitl Gomez ha da poco condiviso lo schermo con Benedict Cumberbatch ed Elizabeth Olsen nell’ultimo film di Doctor Strange.

Dopo gli insulti ricevuti via social per aver preso parte a Doctor Strange nel Multiverso della Follia, la giovane Gomez si è raccontata in una lunga intervista per Collider dove ha spiegato l’origine del suo amore per il cinema e le rinunce fatte per approdare nell’universo Marvel.

Il momento in cui ha desiderato per la prima volta di diventare attrice è stato davanti al primo film di Hunger Games. In Katniss Everdeen ha visto tutto ciò che le piacerebbe essere sia sul set che nella vita reale, ha raccontato: “Il momento in cui ho pensato: ‘Oh, questa persona, voglio interpretare questo ruolo’ è stato Katniss Everdeen di Jennifer Lawrence. Ero una grande fan di Katniss Everdeen, e io ero per Peeta. Amavo Peeta! Ma sì, mi sono vestita come lei e so che presto uscirà La ballata dell’usignolo e del serpente. Ho letto il libro e so che faranno il film. Sono molto, molto, molto eccitata di vederlo!“. Ha poi aggiunto che la sua America Chavez ha un po’ della forza Katniss nelle vene. Una forza quanto mai necessaria per affrontare le insidie procuratele da Scarlet Witch nella pellicola Marvel, come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione.

Una pellicola per la quale ha rinunciato al progetto Baby-Sitters Club. Causa Covid e frontiere chiuse, lavorare a due produzioni con un oceano a separarle non è stato possibile: “Mi sono detta:Ok, ragazzi, voglio davvero provare a fare entrambe le cose”. Volevo davvero fare letteralmente entrambe le cose. Pensavo: “Volerò e cercherò di far funzionare le cose”, ma purtroppo non è andata così solo a causa di COVID. Non era sicuro e a quel tempo l’Inghilterra aveva chiuso gli aeroporti, quindi non potevo nemmeno volare in Canada. Quindi non c’era modo di arrivare in tempo, ma credo che Kyndra [Sanchez], la ragazza che ha preso il mio posto, abbia fatto un ottimo lavoro“.

Fonte : Everyeye