Preso il violentatore seriale che seguiva le donne in monopattino

Arrestato dalla Squadra mobile di Milano il violentatore seriale con il monopattino. Si tratta di un ragazzo di 21 anni: è accusato di violenze sessuali su quattro donne, tra i 19 e i 33 anni. Gli abusi sono stati commessi a Milano tra maggio e giugno, sempre con lo stesso schema. Il giovane seguiva le sue vittime a bordo di un monopattino elettrico, mentre uscivano a volte da palestre delle zone centrali della città, poi le aggrediva costringendole a subire atti sessuali. Infine la fuga, sempre a bordo del monopattino. L’uomo, con precedenti per maltrattamenti sulla madre, si trova ora agli arresti domiciliari.

Le indagini sono arrivate all’identificazione del 21enne da una serie di elementi: “l’acquisto di un monopattino simile a quello ripreso sul luogo o in zone prossime a quelle delle violenze, la rassomiglianza dell’indagato” con le descrizioni fornite dalle vittime, i riconoscimenti delle stesse, il confronto delle “celle agganciate dal suo cellulare con gli spostamenti dell’aggressore”, i suoi “accessi alla metropolitana” e il suo “abbigliamento”.

Fonte : Today