Salvini annuncia una visita da Pizza Aut, il web in rivolta: “Solo propaganda”

29 Agosto 2022

Il leader leghista annuncia sui social di voler passare a trovare i ragazzi autistici di Pizza Aut, il locale di Cassina de’ Pecchi fondato da Nico Acampora. Il fondatore: “Qui accogliamo tutti”

19 CONDIVISIONI

Bravi ragazzi, così si fa! Verrò a trovarvi presto, per voi e la vostra pizza uno strappo alla dieta lo faccio volentieri!”. Lo scrive Matteo Salvini sui social: la pizza a cui si riferisce è la “pizza Gnè gnè”, ideata dai ragazzi autistici di Pizza Aut in risposta alle prese di giro da parte di un gruppo di bulli. E il web si infiamma. 

Le polemiche sui social

“Io sono una mamma aut e mi dispiace dirlo, ma non doveva aspettare il tempo delle elezioni per fare un salto a mangiare una pizza. L’anno è formato da 365 giorni e l’attività è aperta da un po’. Come mai vuole venire adesso?”. “Quando non hai contenuti propri, ti aggrappi alle storie degli altri”. E ancora. “Siamo in piena campagna elettorale e ormai si tenta il tutto per tutto per guadagnare consensi“.

“Aspettiamo Matteo Salvini”

Entra in campo allora Nico Acampora, fondatore della pizzeria di Cassina de’ Pecchi interamente gestita da ragazzi autistici. “Aspettiamo lei e gli altri leader di partito che hanno già espresso il desiderio di venire a mangiare la nostra pizza per confrontarci sul tema dei diritti delle persone autistiche, tematica che dovrebbe sempre unire e mai dividere”, ha commentato sotto il post del leader leghista. “Accogliamo sempre molto volentieri tutte le personalità che possono aiutarci ad aumentare opportunità e diritti dei cittadini italiani autistici e delle loro famiglie”.

Leggi anche

Maltempo a Milano, ancora allerta meteo per rischio temporali

Insomma, meglio mettere da parte i conflitti e concentrarsi su ciò che conta davvero: i diritti delle persone autistiche. 

19 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage