Gerry Scotti, il retroscena su Ilary e Totti finora mai svelato

La separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti ha tenuto banco per tutta l’estate e non accenna a placarsi l’interesse nei loro confronti, soprattutto adesso che la parola passerà agli avvocati. Il loro addio ha lasciato a bocca aperta chiunque, a maggior ragione chi li ha conosciuti e vissuti come coppia. 

Tra i primi a vederli insieme Gerry Scotti. Il conduttore, che ha tenuto a battesimo la carriera di Ilary a ‘Passaparola’, ha svelato un retroscena che finora aveva sempre tenuto per sé: “Un giorno arrivai nel backstage di Passaparola – ha raccontato in un’intervista a Panorama – e nell’ultimo tratto di corridoio buio che portava allo studio intravidi un ragazzotto seduto su un cubo, col cappello di lana calato in testa. Mi giro e gli dico: ‘E tu chi sei?’. ‘Francesco’ mi rispose senza dirmi il cognome. Ovviamente riconobbi la voce. ‘E che ci fai qui?’. ‘Aspetto Ilary’. Ho vissuto la nascita della loro storia da fratello maggiore e speravo, come tutti, che il loro sogno durasse per sempre. Ma ci sono passato anch’io dal divorzio, so che significa quando la vita decide per noi”. 

Parlando sempre di quegli anni, Scotti ha ricordato anche le ‘letterine’: “Passaparola è stata una scuola importante per me e anche per le ragazze: notavo con la coda dell’occhio quelle che stavano più attente a ciò che facevo, chi era distratta, chi aveva in mente altro. Tra tutte le ‘scolarette’, Silvia e Ilary erano le più rispettose e attente: il loro successo è meritato”.

Francesco Totti dice la sua: “A Ilary ho dato tutto quello che potevo. Sono in pace con me stesso”

Fonte : Today