Fiorentina e Napoli si annullano, scialbo 0-0: è un campionato senza padroni

28 Agosto 2022

Fiorentina e Napoli non si fanno male e il posticipo della terza giornata della Serie A 2022-2023 si conclude sul risultato di 0-0.

193 CONDIVISIONI

Né vinti, né vincitori. Fiorentina e Napoli si dividono la posta in palio nel posticipo della terza giornata della Serie A 2022-2023. Le squadre di Vincenzo Italiano e Luciano Spalletti non sono riuscite a piazzare la zampata vincente nelle poche situazioni da gol create e il risultato finale è assolutamente corretto.

La squadra toscana è rimasta imbattuta in tutte le prime tre partite stagionali di Serie A per la prima volta dal 2013/14, in quell’occasione era guidata da Vincenzo Montella. Il Napoli non ha preso gol per la seconda gara di fila: dopo le due reti subite a Verona sono arrivati due ‘clean sheet’ con il Monza e la Viola.

Partita con qualche spunto interessante e nulla più. All’Artemio Franchi sono poche le occasioni da gol per entrambe le squadre nella prima parte: per la Viola da segnalare due conclusioni, una di Bonaventura e una di Jovic; e il gol annullato in maniera corretta al Napoli per posizione di fuorigioco di Osimhen sul finire della frazione.

Leggi anche

Fiorentina spuntata, l’Empoli resiste in inferiorità numerica: il derby finisce senza gol

Nella ripresa sono gli azzurri che vanno più vicini al gol prima con Rrahmani e poi con Lozano, ma in entrambi i casi il colpo di testa termina fuori dallo specchio della porta di Gollini. Il portiere della Viola è bravissimo nel finale su Raspadori, evitando la sconfitta in casa alla squadra di Italiano con una bella respinta laterale.

Nella fase finale la stanchezza ha portato un po’ di nervosismo ma l’arbitro Marinelli è stato bravo a evitare che la situazione degenerasse.

Il Napoli si aggancia al ‘club dei 7 punti’ con Milan, Roma, Lazio, Torino e Atalanta mentre per la Viola è il terzo pareggio per 0-0 dopo quello di Empoli e quello di Enschede contro il Twente.

Il tabellino di Fiorentina-Napoli

RETI: /

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta (69′ Igor), Biraghi (79′ Terzic); Bonaventura (69′ Maleh), Amrabat, Barak; Ikonè (60′ Kouamé), Jovic, Sottil (79′ Saponara). Allenatore: Italiano.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Zambo Anguissa, Lobotka (78′ Ndombélé), Zielinski (61′ Elmas); Lozano (71′ Politano), Osimhen (78′ Simeone), Kvaratskhelia (61′ Raspadori). Allenatore: Spalletti.

ARBITRO: Livio Marinelli.

193 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage