Milan-Bologna, Pioli: “Milan più maturo ma possiamo fare ancora meglio”

C’è grande soddisfazione nelle parole di Stefano Pioli al termine del successo sul Bologna dopo una gara dominata: “Innanzitutto voglio dire che giocare davanti ai nostri tifosi è speciale e ci regala un’emozione e una passione che noi vogliamo tramutare in energia e questo ci aiuta – dice – La squadra in campo è più matura e attenta ma possiamo anche fare meglio capendo meglio i momenti della partita. Abbiamo giocato con grande ritmo, con voglia di essere pericolosi e di difendere da squadra quindi sono soddisfatto sapendo che si può crescere”. Sulla prestazione di De Ketelaere: “Charles ha grande talento e non ci sono dubbi che debba crescere e trovare ritmo e conoscenza con i compagni, tutto questo richiede un po’ di tempo – spiega ancora – Ha già fatto vedere qualità importanti e crescerà ancora“. Menzione per Leao: “Deve continuare a migliorare giorno dopo giorno, è sereno, determinato e voglioso, ma è un ragazzo intelligente e certe volte ha un linguaggio del corpo che lo frega, può fare ancora tante cose meglio e non deve smettere di crescere. Non perché Leao è un attaccante si può permettere di non rincorrere, ma questo è uno step di crescita”.

“Adli adestra? No, abbiamo equilibri da mantenere”

Sulla posizione di Adli come possibile trequartista di destra: “Io sono contento sia di Messias che di Saelemaekers perché così abbiamo degli equilibri nostri perché abbiamo tanta forza a sinistra e quindi a destra va fatto un lavoro un po’ più sporco. Abbiamo aggiunto Adli che è di qualità e offensivo ma a destra sono tranquillo e a posto. Non credo che Adli possa giocare a destra, è un trequarti”. Nota positiva per il primo clean sheet di questa stagione in Serie A: “I due centrali stanno facendo delle prestazioni importanti, con la velocità di Tomori e Kalulu diventa difficile per gli altri, oggi c’è stato un solo errore e poi ci stanno dando anche una grossa mano in fase di impostazione.”

“Thiaw è un giocatore di grande prospettiva”

Sull’imminente arrivo di Thiaw per rinforzare il reparto arretrato: “E’ un giocatore di grande prospettiva, di tecnica e velocità, un ragazzo che può stare benissimo nel nostro gruppo”.

Fonte : Sky Sport