Shia LaBeouf è Padre Pio nel primo trailer dell’attessimo film di Abel Ferrara

Nei giorni scorsi è stato diffuso il primo trailer di Padre Pio, il film di Abel Ferrara che sarà presentato a Venezia 79 in cui Shia LaBeouf veste i panni del religioso da Pietralcina, ripercorrendo la vita di uno dei santi più venerati dell’Italia tutta.

La pellicola che ripercorrerà la storia del frate a cavallo tra le due guerre sino alla comparsa delle stimmate, racconterà al contempo anche le complesse vicende socio-economiche dell’Italia negli anni immediatamente precedenti al fascismo, focalizzando la sua attenzione alle aspre lotte dei latifondisti.

Shia ha cominciato a conoscere Pio proprio mentre scopriva la sua stessa cristianità. Con questo film ha fatto un tuffo nel buio, si è buttato. È andato a vivere per mesi in un monastero, ha condiviso il suo tempo con i fratelli. È stata una scoperta potentissima” ha dichiarato Abel Ferrara alla Mostra internazionale del nuovo cinema di Pesaro.

Shia LaBeouf ha ammesso di essere cambiato con Padre Pio, la sua conoscenza gli ha permesso di avvicinarsi molto alla religione cattolica e questo lo ha salvato dal suicidio: “Avevo deciso di smettere di vivere, quando è successo tutto quello che è successo. Provavo una vergogna senza precedenti, il tipo di vergogna che non ti permette di respirare, quella che quando la provi non sai neanche dove andare, quella che non ti permette di mettere il naso fuori di casa”.

Fonte : Everyeye