Chi è SS Rajamouli, il regista indiano creatore del fenomeno dell’anno RRR

Se siete abbonati alla piattaforma on demand Netflix, forse vi siete accorti di un piccolo film di tre bombastiche ore intitolato RRR, che ha conquistato le classifiche dei mercati in cui è stato distribuito in streaming (Italia compresa) e segnato diversi record al botteghino internazionale.

Si tratta del nuovo blockbuster di SS Rajamouli, un famoso regista indiano noto (principalmente in patria) per i suoi film costosi e capaci (sempre nel contesto di Bollywood) di attirare milioni e milioni di spettatori nelle sale cinematografiche: grazie a Netflix, però, in questi mesi un po’ tutto il mondo si è accorto di RRR, di Rajamouli e dei suoi film, e non vi sarà difficile veder spuntare il titolo della sua ultima opera nelle chiacchierate classifiche dei ‘migliori film dell’anno usciti finora’ pubblicate in queste settimane dalle maggiori testate specialistiche internazionali.

Ma chi è SS Rajamouli? L’autore, anche a livello internazionale, o per lo meno da quella fetta di pubblico internazionale che tiene d’occhio le uscite di Bollywood (a proposito, sapete che sta arrivando un remake indiano di Forrest Gump?), è conosciuto per le sue opere ambiziose che mescolano action, fantasy ed epica (e ovviamente musical, trattandosi di opere bollywoodiane). Gli analisti lo conoscono soprattutto per i suoi ultimi tre film, ovvero Baahubali: The Beginning (2015), Baahubali 2: The Conclusion (2017) e il più recente RRR (2022), che sono schizzati in testa alle classifiche di incasso e oggi occupano ben tre posti della top5 dei maggiori incassi della storia del cinema indiano (senza contare che tutti e tre i film sono stati anche i film indiani più costosi mai realizzati al momento della rispettiva uscita, superandosi di volta in volta).

Rajamouli ha ricevuto diversi premi cinematografici, tra cui tre National Film Awards, e nel 2016 è stato anche insignito del Padma Shri, la quarta più alta onorificenza civile dell’India, per via dei suoi contributi nel campo dell’arte. Finora ha diretto dodici lungometraggi, incluso RRR (disponibile su Netflix) e Baahubali 2 è attualmente il film con il maggior incasso in India senza tenere conto dell’inflazione, e il secondo nella classifica dei biglietti venduti totali, dietro allo storico Sholay del 1975.

Per altri contenuti vi segnaliamo che una famosa star di Bollywood sarà nel cast di Heart of Stone, nuovo film Netflix con protagonista Gal Gadot.

Fonte : Everyeye