Nostradamus profezia terribile in arrivo: “fame, fuoco, sangue, peste e…”

Nostradamus profezia: “fame, fuoco, sangue, peste e una doppia dose di tutti i disastri”

Se il 2022 è stato dificile tra guerra in Ucraina, rincaro bollette (gas ed energia) e covid che ancora non se n’è andato, l’anno prossimo potrebbe essere peggio. Nostradamus dixit. Almeno per chi crede nelle profezie (che non hanno valore scientifico come noto). Sette mesi di ostilità, caratterizzati da “fame, fuoco, sangue, peste e una doppia dose di tutti i disastri” secondo appunto Nostradamus e le sue profezie.  Catastrofi terribili in arrivo. Tra queste ecco una massiccia caduta di asteroidi, una pesantissima inflazione e le macchine ci si rivolteranno contro.

Una guerra, che durerà sette mesi, con “gente morta di malvagità”.

Parole contenute nel manuale di Nostradamus, Profezie, volume del 1555 che contiene le 947 quartine che riguardano il futuro – sempre che ancora ne abbia uno – del nostro pianeta.

Nel libro si parla anche di “fuoco celeste sull’edificio reale”. Va ovviamente ricordato che quando visse Nostradamus non esistevano i missili. Per alcuni dunque le sue profezie potrebbero presupporre ordigni nucleari che scoppiano in cielo. In particolari due città francesi, Rouen ed Evreux, “non cadranno in mano al re”, ma non è ben chiaro chi sia questo re. Insomma, chissà…

Iscriviti alla newsletter
Fonte : Affari Italiani