Valeria Marini sostiene Giorgia Meloni: “Rispetta le donne”. Ed è bufera con Selvaggia Lucarelli

La campagna elettorale è in atto, e in questo periodo di fervore politico anche i vip nostrani non nascondono le loro preferenze.  E’ quanto accaduto a Valeria Marini che, forse involontariamente, si è dimostrata una supporter di Giorgia Meloni. L’endorsement della soubrette sarda è arrivato come risposta ad un tweet di Selvaggia Lucarelli. 

La débâcle su Twitter

La giornalista, alcuni giorni fa, ha pubblicato un cinguettio al vetriolo sulla leader di Fratelli d’Italia. “In questa fase, più si dà dell’ignorante e della fascista alla Meloni e più potenziali elettori si sentiranno da lei rappresentati”, ha scritto la Lucarelli. Il cinguettio ha ottenuto oltre 5mila like. Tra i tanti commenti sopraggiunti è arrivata anche la replica di Valeria Marini, che ha preso le parti della politica romana: “Cara Selvaggia hai tanto, anzi tutto da imparare da Giorgia Meloni. Per esempio il rispetto che ha per gli altri e soprattutto per l’universo femminile e per tutte le donne”, ha scritto la Marini taggando la leader di Fratelli d’Italia. “Dal carro del gay pride a quello del vincitore è un attimo” ha replicato la giornalista, ma l’ultima parola è della showgirl: “Cara Selvaggia, sono fiera di essere salita sul carro del gay pride… Sul carro dei vincitori… Non salirei mai sul carro dei maldicenti”. 

Pioggia di critiche dal web

Un’esposizione politica quella di Valeria nazionale che non è stata accolta con favore dai commentatori del web. Tanti i commenti negativi arrivati per la showgirl. “Ad esempio? Quando divulga video di uno stupro con la voce supplicante di una donna?  O quando tratta le persone come merce di scambio tipo prendo un velezuelano?”, domanda una follower. “Spero che sia sotto l’effetto di funghi allucinogeni” scrive, deluso un altro utente. E tra le tante repliche non si è fatta attendere nemmeno quella della Lucarelli. La giornalista ha postato un’immagine della Marini su un carro del Gay Pride, di cui la showgirl è stata madrina, scrivendo a corredo dell’immagine: “Dal carro del gay pride a quello del vincitore è un attimo”. 

Fonte : Today