Auto a noleggio smontata per farne pezzi di ricambio, arrestati quattro meccanici a Brusciano

26 Agosto 2022

Quattro meccanici sono stati arrestati a Brusciano (Napoli): stavano riparando un’Audi A3 con pezzi provenienti da una vettura presa a noleggio e smontata.

17 CONDIVISIONI

Quattro meccanici, il titolare di un’officina e tre suoi dipendenti, sono stati arrestati ieri a Brusciano, in provincia di Napoli: i poliziotti sono arrivati mentre stavano riparando un’automobile usando dei pezzi e un motore provenienti da una vettura presa a noleggio. Per loro sono stati disposti i domiciliari per ricettazione e riciclaggio di veicoli e la proprietaria della vettura in riparazione è stata denunciata in stato di libertà per gli stessi reati.

Il blitz della Polizia Stradale nel pomeriggio del 25 agosto, gli agenti sono arrivati a quell’officina del Napoletano con indagini mirate a contrastare il riciclaggio di veicoli condotte dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Campania-Basilicata di Napoli, della Sezione Stradale di Avellino e della Sottosezione Autostradale di Grottaminarda. Al momento dell’intervento i meccanici stavano montando un motore su una Audi A3 che era rimasta coinvolta in un incidente; gli agenti hanno verificato che proveniva, così come altri ricambi, da una vettura gemella, stesso modello e stesso colore, che era stata presa a noleggio probabilmente proprio per quello scopo e poi fatta “sparire”.

I quattro, tutti residenti nella provincia di Napoli, sono stati arrestati per ricettazione e riciclaggio in concorso. Identificata la proprietaria dell’Audi A3 in riparazione, che è risultata essere la sorella del titolare dell’officina. Nel corso dei controlli è stata sequestrata anche una Smart, su cui sono in corso accertamenti per verificarne la provenienza. L’officina è stata chiusa con l’apposizione dei sigilli e al proprietario sono state anche contestate violazioni amministrative e penali in materia di reati ambientali.

17 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage