Cremonese, adesso è ufficiale: con il Torino allo Stadio Zini

Adesso è ufficiale: lo Stadio Zini riabbraccia la Serie A a 26 anni di distanza dall’ultima volta. La nota della Lega ha dato il via libera e così la Cremonese giocherà nel proprio stadio la prima partita casalinga della stagione contro il Torino.

Cremonese-Torino si giocherà allo Stadio Zini

I lavori allo stadio sono quindi stati conclusi e hanno raggiunto gli obiettivi richiesti. L’impianto è stato cambiato, ma non stravolto, in particolare la società è intervenuta su tribuna e sala stampa, in più si è intervenuto sul posizionamento delle panchine e sulla sala Var. La capienza dello stadio ad oggi è di 14,500 e con la spinta dei suoi tifosi la Cremonese proverà a raggiungere la salvezza. 

Nelle prime due gare ha perso, senza demeritare e dando filo da torcere a Fiorentina e Roma, compagini più quotate. A Firenze a condannare i ragazzi di Alvini è stato l’errore in pieno recupero di Radu, all’Olimpico però il portiere ha sfoderato un’ottima prestazione e la sconfitta per 1-0 è stata anche un po’ sfortunata con la traversa di Dessers che forse poteva anche cambiare le carte in tavola. 

Ora arriva un avversario difficile, ma forse non tanto quanto i primi due. Il Torino, ancora imbattuto in campionato dopo la vittoria iniziale e il pari con l’Olimpico, è tosto ma la Cremonese stavolta avrà anche il suo stadio, la sua casa e i tifosi al proprio fianco per conquistare i primi punti in Serie A.
 

Fonte : Today