Who’s Next: digitale e sostenibilità al centro delle conferenze

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 ago 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 ago 2022

Il salone di moda parigino, che si terrà dal 2 al 5 settembre 2022 alla Porte de Versailles di Parigi, ha svelato il programma del suo nuovo ciclo di conferenze, in collaborazione con la Federazione francese del prêt-à-porter donna (FFPAPF). Uno dei momenti salienti dell’evento sarà l’anticipazione degli ultimi obblighi della legge anti-rifiuti dell’AGEC, con una conferenza dedicata il secondo giorno, dalle 12:30 alle 13:00.

Who’s Next

La prima giornata inizierà con una conferenza di apertura sulle tendenze di mercato individuate per l’anno 2023, con focus sull’organizzazione delle aziende a seguito della crisi sanitaria.
 
La tematica successiva ruoterà attorno alle nuove soluzioni digitali nella moda, dalle 11:30 alle 12:30. Al tavolo saranno presenti Laura Merle, fondatrice di Get The Trend, Nada Bargachi fondatrice di Vera, Inès Matsika, giornalista di The Fashion Stories, e Julia Cornière, manager Francia ed Europa di Fashion Snoops.

Nel corso del pomeriggio Emmanuelle Hyson, direttrice artistica di Leherpeur Paris, affronterà dalle 14:00 alle 15:00 la domanda: “In che modo l’energia dello sport alimenta il bisogno di movimento della società e della creazione?”.
 
La terza giornata sarà incentrata sulla moda etica, con la tavola rotonda “Materiali sostenibili ed eco-responsabili nella moda: alternative vegane e vegetali” organizzata dalle 14:00 alle 15:00. Un dibattito che sarà moderato dalla giornalista Inès Matsika, Iris Douzet, portavoce di Peta France, Cléa Polar, co-fondatrice di Coco&Rico, e Arnaud Brunois, responsabile comunicazione e sviluppo sostenibile di Ecopel.
 
Infine, il 5 settembre, la giornata inizierà con un convegno sul tema “I Do e i Don’t della comunicazione responsabile”, orchestrato da Adeline Dargent, responsabile CSR della FFPAPF. La giornata si concluderà con una tavola rotonda dal titolo “Tendenze nella bellezza sostenibile: dalla bellezza olistica all’oro blu”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Fonte : Fashion Network