Morto Joe E. Tata, star di Beverly Hills 90210

Il ricordo di Ian Ziering verso il suo ex collega

Addio a Denise Dowse, l’attrice di ‘Beverly Hills, 90210’

Joe E. Tata era malato da tempo di Alzheimer, e sua figlia Kelly dopo averne annunciato la morte, ha lanciato una campagna su GoFoundMe per raccogliere fondi per l’Alzhaimer’s Association. Joe E. Tate aveva 85 anni e i fan di Beverly Hills 90210 lo ricorderanno per aver prestato il volto a Nat Busicchio, il proprietario del Peach Pit. Nella serie tv, il locale era uno dei luoghi di ritrovo più importanti per i protagonisti, che stazionavano lì frequentemente. Nat Busicchio, personaggio di chiare origini italiane, nel corso della serie tv si rivela una sorta di padre putativo di Brandon, tanto da diventare suo amico e offrirgli anche un lavoro come suo assistente dietro il bancone. Il rapporto che instaura con i giovani ragazzi di Beverly Hills è talmente forte che, quando inizia ad accusare gravi problemi di salute, i protagonisti lo solleveranno dalle incombenze lavorative e, a turno, assumono la gestione del Peach Pit, trasformandolo in Peach Pit by Night. Con un messaggio su Instagram, tra i primi a commentare commosso la sua dipartita c’è stato Ian Ziering, interprete di Steve in Beverly Hills 90210: “Era un una delle persone più serene con le quali abbia mai lavorato, pieno di saggezza e gentilezza. In molte scene poteva restare sullo sfondo, ma è sempre stato un leader, soprattutto per noi ragazzi. Resterà sempre nel mio cuore”.

Gli altri addi degli attori di Beverly Hills 90210

Beverly Hills 90210 è stata una serie tv di grande successo trasmesso negli Stati Uniti dal 1990 al 2000 (in Italia dal 1992 al 2001) per un totale di 183 puntate suddivise in dieci stagioni. Tanti attori sono stati lanciati da Beverly Hills 90210, come una giovane Hilary Swank apparsa solo nell’ottava stagione, ma anche Jason Priestley, Shannon Doherty, Ian Ziering, Tori Spelling e Jennie Garth tra gli altri. Indimenticabile, ovviamente, il compianto Luke Perry scomparso nel 2019. La sua ultima apparizione televisiva risale alla serie tv Riverdale, dove interpretava Fred Andrews, papà di Archie. Con la morte naturale dell’attore, si scelse di far morire anche il suo personaggio nel corso di una puntata della quarta stagione. Infine, ricordiamo anche la scomparsa di Denise Yvonne Dowse, la vicepreside Yvonne Teasley nella serie tv.

Fonte : Sky Tg24