Batgirl, i registi in un video su Instagram: “Il nostro film non verrà cancellato”

La cancellazione di Batgirl è stata uno shock tanto per i fan quanto per chi ci ha lavorato al film, in primis i registi Adil El Arbi e Bilall Fallah, che ora raccontano qualcosa in più al riguardo in un nuovo video pubblicato su Instagram.

La prima cosa che salta all’occhio andando sulla pagina Instagram di Adil El Arbi è la scritta “Il nostro film non verrà cancellato” seguita dagli hashtag #Batgirl e #Rebel (la loro più recente pellicola), scritta ripetuta anche in apertura del filmato che accompagna.

Nel video che trovate anche in calce alla notizia, infatti, i due registi ripercorrono i momenti in cui sono venuti a conoscenza della decisione di Warner Bros. Discovery di non distribuire più Batgirl (“Non sapevo neanche che fosse un’opzione possibile” racconta ancora esterrefatto El Arbi nel filmato), di come abbiano provato di tutto per evitare di perdere quanto girato (hanno anche provato a salvare Batgirl sul telefono, sebbene se ne scusino profondamente perché “la pirateria è un reato”, ma erano nel panico più totale, ammettono), e di come ci fosse ancora tanto lavoro da fare, con VFX e reshoot da completare, per poterlo anche solo definire pronto per la visione (e per giudicarne la qualità).

Sul finire del video, i due ringraziano tutti coloro che hanno mostrato il loro sostegno finora, e si raccomandano di guardare il loro nuovo film, Rebel, per continuare a farlo: “Guardatelo, parlatene, e forse guardando Rebel, potreste farvi un’idea di quello che poteva essere Batgirl“.

Il video si conclude con la scritta “Sostenete #Batgirl, guardate #Rebel. Il nostro film non verrà cancellato“.

Fonte : Everyeye