Morta in un incidente l’attrice Paola Cerimele: rientrava con il compagno dalla visita a Castellitto

25 Agosto 2022

Morta Paola Cerimele, l’attrice vittima di un drammatico incidente stradale in Molise con il compagno, Raffaele Lombardi, attore 56enne che ora è in coma. Rientravano da Agnone dopo l’incontro con Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini.

38 CONDIVISIONI

È morta l’attrice Paola Cerimele mentre viaggiava in auto con il compagno Raffaele Lombardi, anche lui attore, che ora è in gravi condizioni. Si trovavano sulla Trignina, in Molise, e solo ieri lei aveva aggiornato i suoi profili social per raccontare dell’incontro con Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini che non vedeva dai tempi delle riprese di Non ti muovere, film nel quale ha recitato. Nel corso della sua carriera ha lavorato per molti film e decine di spettacoli teatrali. Era anche un’apprezzata insegnante di recitazione e dizione, ha fondato infatti in Molise la Compagnia Stabile di recitazione insieme al compagno.

La dinamica dell’incidente

Uno schianto frontale in auto, sulle strade del Molise, è stato fatale per Paola Cerimele, l’attrice morta mentre viaggiava in auto con il compagno, aveva 48 anni. Si trovavano sulla Trignina quando è avvenuto il tragico incidente, viaggiavano verso Roma dopo le vacanze nella terra d’origine: erano all’interno di una Panda, schiantatasi contro un Audi. Il sindaco di Agnone, Daniele Saia, è senza parole per la perdita della sua concittadina: “La nostra comunità piange un’altra vittima della strada: l’attrice Paola Cerimele ci ha lasciati qualche ora fa, non ci sono parole per descrivere l’immenso dolore che tutti noi stiamo provando. “La sua assenza sarà causa di un boato assordante, di un vuoto incolmabile”. Il compagno dell’attrice morta, Raffaello Lombardi, era in auto con lei al momento dello schianto frontale, era alla guida della loro Panda dopo la visita ad Agnone, direzione Roma, dove vivevano. Dopo essere stato trasferito in eliambulanza dall’Ospedale di Vasto a quello di Pescara, al momento risulta essere in coma in condizioni gravi.

L’incontro con Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini ieri

Proprio ieri Paola Cerimele ha condiviso sui suoi profili social la sua gioia per aver riabbracciato i suoi colleghi con cui ha condiviso il set del film Non ti muovere. Su Facebook le foto con Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini e il messaggio per loro:

Leggi anche

È morta Olivia Newton-John, l’attrice di Grease aveva 73 anni

Oggi è andata così: ricevo una chiamata dal sindaco Daniele Saia: “Paola sei in Agnone?” Rispondo: “sì, a casa”. “Allora vieni subito al forno Alto Molise perché c’è un amico che ti vuole salutare”. Incuriosita dico: “ok, arrivo”. Apro le tende del forno di Manuela Di Lullo e vedo Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini! Il cuore comincia a battere a mille, ci abbracciamo forte forte, felici di rivederci dopo diversi anni dalle riprese del film Non ti muovere. È stata un’emozione indescrivibile. Sergio per me è stato e rimarrà sempre un grandissimo maestro di arte e di umanità. La vita a volte ci sorprende e ci regala tanta felicità.

38 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage