Ritrovata Elisa, la 12enne scomparsa da 48 ore insieme ad un’amica

È stata ritrovata a Sezze una ragazza di 12 anni scomparsa da Civitavecchia. Dopo l’appello lanciato sui social dalla mamma, la giovane è stata rintracciata e si trova ora nella stazione carabinieri, mentre la donna è in viaggio per andare a prenderla. Al momento non si hanno notizie dell’altra ragazza, un anno più grande, che era con lei. Non si conosce la ragione per cui la giovanissima si fosse allontanata da casa nè perché sia arrivata proprio nel centro lepino.

Le famiglie avevano sporto denuncia presso il commissariato di Civitavecchia nel pomeriggio di mercoledì dopo che non erano più riuscite a mettersi in contatto con le minorenni dal giorno precedente.

Alle 4 di notte una storia su Instagram aveva fatto pensare a un allontanamento volontario. L’ultimo avvistamento, come ha spiegato a RomaToday la mamma di una delle due ragazze era avvenuto alle 5:10 di mercoledì mattina alla stazione di Civitavecchia. Le due minorenni avrebbero preso un treno per Tiburtina: “Elisa e Maria erano state viste il giorno prima al mare con i due fidanzati. Uno dei due ha 22 anni. Ci sentiamo anche con i genitori di Maria. Vogliamo che tutto si risolva presto”. Quindi l’appello: “Figlia mia ritorna da noi tutto si risolve non è successo niente, fatti viva ti aspettiamo tutti a braccia aperte”. I parenti avevano anche postato su Facebook le descrizioni di Elisa e Maria. Le indagini proseguono. 

Fonte : Today