Il fiume Loira ai minimi storici

La Loira, famosa per le decine di castelli storici lungo le sue rive, è un fiume poco profondo di norma, ma quest’anno persino le chiatte a fondo piatto usate dai turisti riescono a malapena a navigare, in acque notevolmente ridotte da una siccità record. Tutta la Francia quest’estate ha sofferto per la mancanza di precipitazioni, segno di un clima che sta cambiando sempre più. Per quanto riguarda i pesci del fiume, i bassi livelli dell’acqua sono disastrosi. L’acqua bassa perde ossigeno quando si riscalda e li rende facili prede di aironi e altri predatori.

Fonte : Adn Kronos