Come rimuovere le macchie di cioccolato da vestiti e tessuti

Quale compro

19 Agosto 2022

Come rimuovere le macchie di cioccolato dai vestiti? Esistono dei semplici rimedi casalinghi e fai da te davvero efficaci che smacchieranno i capi facilmente senza rovinarli, ma anche prodotti non troppo aggressivi che agiscono più rapidamente.

0 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Quale compro
ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

La cioccolata è gustosa e mette d’accordo tutti, ma è anche molto pericoloso: basta un attimo di distrazione per ritrovarselo sui vestiti: le mamme e i papà dei bambini ne sanno certamente qualcosa, ma può capitare davvero a chiunque, anche agli adulti.

Le macchie di cioccolato sono fastidiose da rimuovere, ma liberarsene non è impossibile, che si tratta di un indumento di cotone, di seta o di lana, ma anche in caso di tende, rivestimenti in tessuto di divani e poltrone e tappeti.

A seconda del tessuto interessato, si può intervenire in diversi modi. I rimedi della nonna sono certamente naturali, ma per le macchie più persistenti potrebbe rivelarsi necessario ricorrere ad un detersivo, avendo cura di sceglierne un tipo poco aggressivo e con una formula chimica molto leggera.

Leggi anche

Libri da leggere nel 2022: le novità in classifica e i consigli

Come trattare le macchie di cioccolata: i consigli utili

Prima si tratta la macchia, più rapidamente verrà via al momento del lavaggio vero e proprio. Ecco, quindi, alcuni consigli che possono tornare utili per agire tempestivamente, anche se si è fuori casa o si è impossibilitati a lavare il capo interessato nell’immediato.

Per prima cosa, è bene sistemare un panno asciutto sotto la superficie da trattare: se si tratta di una maglia o di un pantalone, ad esempio, in questo modo si evita di macchiare anche la parte sottostante.

Successivamente, si può procedere con il passare sulla macchia un panno un panno umido. Bisogna tamponare lo sporco delicatamente, in modo da rimuoverne la superficie e ridurne le dimensioni. In questo modo, si dovrà poi solo eliminare l’alone rimasto, pratica certamente più facile.

L’ultimo consiglio è quello di evitare di esporre il capo macchiato al sole prima di aver eliminato del tutto la macchia, poiché il calore agisce come fissante.

Attenzione, inoltre, ai capi per cui è consigliato il lavaggio a secco: in questo caso, è consigliabile rimuovere la macchia superficiale con un panno asciutto e poi portare il capo in lavanderia, per evitare di rovinarlo irrimediabilmente.

Come togliere le macchie di cioccolato dai capi di cotone

Il tessuto più facile da trattare è certamente il cotone. Nel caso in cui il cioccolato sia finito sul rivestimento del divano, su una maglia o su un pantalone di questo materiale, far sparire la macchia non è poi così complicato.

Tra i rimedi naturali più efficaci c’è il ghiaccio: raffreddare la parte aiuta a rimuovere il grosso dello sporco. Una volta terminato, dovrete solo strofinare leggermente il tessuto per far sparire del tutto anche l’alone rimasto.

In alternativa, potete provare a tamponare con una mistura di acqua tiepida e ammoniaca o limone, oppure versare poche quantità di bicarbonato. In entrambi i casi, dovreste riuscire ad ottenere un ottimo risultato in pochi minuti.

Queste soluzioni si rivelano ideali anche per i rivestimenti delle auto e le sedute dei passeggini.

Rimedi naturali per rimuovere il cioccolato dai tessuti delicati

Nel caso in cui abbiate a che fare con tessuti particolarmente delicati, come la seta e la lana, dovete fare maggiore attenzione ed essere certi di utilizzare il prodotto giusto.

Ad esempio, nel caso della seta, la soluzione migliore è certamente quella di tamponare la macchia con un panno imbevuto in ammoniaca e acqua tiepida. Non strofinate e non utilizzate il limone o detersivi con una formula chimica molto aggressiva, perché il tessuto finirebbe con lo sgranarsi.

Nel caso della lana, invece, molto efficace è strofinarla con una spugnetta bagnata in una miscela di acqua tiepida, alcol denaturato e qualche goccia di succo di limone. Anche in questo caso, si sconsigliano soluzioni chimiche troppo aggressive.

Detersivi e saponi utili per pulire dalla cioccolata i tessuti più resistenti

Nel caso in cui i rimedi naturali non siano stati sufficienti o il tessuto sia troppo doppio e resistente per essere trattato, sarà necessario passare ai detersivi. In commercio ne esistono di più o meno aggressivi. Per scegliere quello da utilizzare, dovete distinguere in base al tessuto, al colore e all’entità della macchia.

Ecco quali sono gli smacchiatori più efficaci e, al tempo stesso, meno aggressivi a cui affidarsi quando non ci sono altre soluzioni o per completare il lavaggio in lavatrice:

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage